Stephen Amell tornerebbe a interpretare un altro personaggio DC, ma a una condizione...

Stephen Amell tornerebbe a interpretare un altro personaggio DC, ma a una condizione...
di

Come sappiamo, l'annunciata ottava stagione di Arrow sarà l'ultima della serie apripista dell'ormai seguitissimo e amato Arrowverse della CW, e mentre Stephen Amell (Oliver Queen) si prepara a mettere arco e cappuccio al chiodo, in una recente intervista l'attore si è detto disponibile a tornare in futuro nei panni di un altro eroe DC.

Quindi sì, tornerebbe nell'Universo DC (televisivo o cinematografico) molto volentieri, facendo quindi contenti i fan di Arrow e del resto delle serie come Flash o Supergirl, con le quali condivide annualmente la scena nei chiacchieratissimi crossover (il prossimo è Crisi sulle Terre Infinite), ma a una sola condizione. Amell proprio non transige su questo: dovesse tornare, dovrebbe trattarsi di un villain. La cosa sorprendente è che l'interprete ne avrebbe già uno in mente.

Spiega l'attore: "Sì, mi piacerebbe interpretare un cattivo. Dovessi tornare a interpretare un personaggio della DC, dovrebbe essere assolutamente un villain. La prima scelta? Il Generale Zod. L'altro giorno ho visto Superman II con mio figlio e lì era davvero il migliore". A voi piacerebbe vedere in futuro Amell nei panni di un cattivo DC, magari proprio in quelli di Zod?

Vi ricordiamo che Arrow 8, ultima stagione della serie, dovrebbe approdare sulla CW il prossimo anno, a data da destinarsi.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1