Netflix

Stranger Things 2: Shawn Levy spiega il cliffhanger finale

di

L’ultima sequenza della seconda stagione di Stranger Things è un classico cliffhanger che probabilmente verrà ripreso con l’inizio della terza stagione, attesa per il 2018.

Questa vede la macchina da presa compiere un giro di 180° per catapultare lo spettatore nel SottoSopra e scorpire che il temibile Mostro Ombra, antagonista della stagione, è ancora vivo e vegeto e diffonde la sua morsa sopra il liceo di Hawkins. In un’intervista concessa a Collider, Shawn Levy – produttore e occasionalmente regista della serie – ha motivato tale scelta, spiegando anche che erano state concepite più sequenze per il finale.

Sono state prese in considerazioni più scene finali che sarebbero state montate subito dopo quella sequenza e che avrebbero fornito qualche collegamento in più con la stagione 3. Ma alla fine abbiamo deciso di comune accordo di non promettere nulla. Ci siamo sentiti sempre piuttosto stressati dal fatto di dover mantenere quanto avevamo promesso col finale della prima stagione. Questa volta [i fratelli Duffer] hanno voluto promettere molto meno, di proposito, così da essere più liberi con gli sviluppi futuri”.

La premiere della seconda stagione è stata vista dalla cifra impressionante di circa 16 milioni di persone ed è stato confermato che la prima scena è in realtà ispirata alla sequenza iniziale de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
5

Stranger Things - Stagione 2

Stranger Things - Stagione 2
  • Genere: Avventura
  • Regia: Matt e Ross Duffer
  • Interpreti: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Cara Buono, Charlie Heaton, e Matthew Modine
  • Sceneggiatura: Matt e Ross Duffer
  • Nazione: USA
  • +