Netflix

Stranger Things 3: i compensi di tutti i protagonisti salgono vertiginosamente!

di

THR racconta che, alcune sue fonti, hanno scoperto che il gigante dello streaming Netflix ha aumentato gli stipendi degli attori protagonisti di Stranger Things per la terza stagione; ma vediamo i numeri!

Il successo di Stranger Things è indubbio e globale, così, naturalmente, il servizio che manda in onda la serie ha pensato di aumentare gli stipendi degli attori coinvolti, che hanno ovviamente contribuito al successo del prodotto dei fratelli Duffer.

Il cast dello show nominato agli Emmy ha ottenuto importanti aumenti salariali dopo un'intensa rinegoziazione in vista della terza stagione del drama fantascientifico. Le fonti dicono che le nuove offerte per i bambini attori valgono circa 12 volte i loro stipendi precedenti, e che il gigante dello streaming arriverà a pagare 350.000 per episodio ciascuno degli attori adulti dello show. Gli addetti ai lavori dicono che le trattative si sono concluse la scorsa settimana, poiché la produzione della terza stagione è previsto che inizi il 23 aprile. Netflix ha rifiutato di rilasciare qualsiasi commento ufficiale sulla questione.

Secondo le stesse fonti, gli attori principali sono divisi in diversi livelli di retribuzione: Winona Ryder (Joyce) e David Harbor (Jim Hopper) fanno parte del "livello A" e guadagnano fino a 350.000 a episodio. Il "livello B" è composto da: Finn Wolfhard (Mike), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas) e Noah Schnapp (Will) - pagati 250.000 a episodio. Gli attori facenti parte del "livello C " gli adolescenti (sullo schermo) Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) e Joe Keery (Steve) - prendono circa 150.000 dollari per episodio.

Quello che rimane un mistero è dove si collochi la quattordicenne star dello show, Millie Bobby Brown (Undici). non sappiamo, cioè, a quale delle suddette fasce retributive appartenga. Ciò che è noto, tuttavia, è che la Brown, come riportato da The Hollywood Reporter l'anno scorso, si è separata dal resto del cast durante la rinegoziazione, e, di certo prende almeno 250.000, come gli altri coetanei Altre fonti suggeriscono che la Brown potrebbe ottenere ancora di più, arrivando forse anche ai 350.000 per episodio della Ryder e di Harbour. Forse la verità sta nel mezzo, la piccola potrebbe avere uno stipendio che si aggira a metà tra quello della Ryder e i ragazzini, potrebbe cioè guadagnare circa 300.000 dollari a episodio.

Indipendentemente dal quanto prenda esattamente la piccola Brown, i forti aumenti salariali rappresentano un grande balzo in avanti per questi artisti. Anche se prima, agli attori, Netflix ha distribuito una bonus di circa 60.000 dollari (una volta diventato chiaro che lo spettacolo era un vero fenomeno di massa), una rinegoziazione era nell'aria. Le fonti dicono che i bambini attori facevano parte della "gamma bassa" di compensi e che, nel corso della prima e della seconda stagione, hanno guadagnato 20.000 a episodio, mentre la Ryder ha guadagnato 100.000 e Harbor 80.000 a puntata. I rilanci significano che i giovani membri del cast stanno guadagnando un enorme 1.200 percento in più di quello che prendevano in precedenza.

Numeri importanti, che ne dite?

Quanto è interessante?
5