di

O meglio, l'attrice che la interpreta, Millie Bobby Brown, ci intrattiene rappando la seconda stagione della serie di cui è protagonista da Jimmy Fallon (potete dare un'occhiata al video). Per ciò che invece riguarda Stranger Things 3, quel che sappiamo è che ci sarà un significativo salto temporale tra la seconda e a terza stagione. Occhio agli Spoiler.

Perché, fondamentalmente - e come è chiaro a chi ha visto la stagione 2 in lingua originale - i ragazzini di Hawkins non sono più tanto ragazzini e alcuni di loro stanno cambiando significativamente aspetto e voce, quindi per forza di cose la serie dovrà balzare in avanti di almeno un paio d'anni, quando tornerà con la season 3 su Netflix.

Stranger Things 2 riprende la storia degli abitanti di Hawkins a un anno di distanza dagli eventi della prima, la terza invece, non potrà ripartire dal giorno dopo il ballo dell''84 perché i piccoli attori non sono più tanto piccoli, specialmente alcuni di loro.

Parlando con Yahoo!, Ross Duffer ha spiegato che:

"Ci dovrà essere per forza di cose un salto temporale perché i ragazzi sono tanto più grandi già ora. non importa quello che vogliamo fare noi ma mi ricordo quando abbiamo iniziato a parlare della seconda stagione e volevamo iniziarla nel periodo di Natale e cominciare da lì ma poi ci siamo accorti che già allora i ragazzi erano cresciuti un sacco e abbiamo dovuto fare il salto avanti. Anche nell'ultimo trailer, abbiamo dovuto saltare una battuta di Caleb perché adesso la sua voce è quella di un uomo. Mi spaventa ogni volta che ci parlo. L'anno prossimo arriverà sul set in macchina!"

I ragazzi protagonisti della serie, va detto, non hanno tutti la stessa età: Noah Schnapp ha 13, stessa età del suo personaggio Will, ma i suoi amici sono tutti più grandi e Caleb McLaughlin ne ha addirittura 16. Anche i ragazzi più adulti sono molto più grandi e il ruolo di studenti delle superiori inizia ad andare loro stretto: Joe Keery ha 25 anni e Charlie Heaton ne ha 23. E' quindi logico che ci sia questo balzo in avanti che mostrerà i protagonisti più in là con gli anni, magari con i ragazzini alle superiori e i ragazzi all'università, chissà. Certamente non potranno andare oltre i due, tre anni con il salto temporale, fatto sta che almeno questo sarà inevitabile.

Anche se ci dispiacerà vederli crescere, le storie di Stranger Things da raccontare sono ancora molte; per adesso godiamoci la seconda stagione che, come la prima, è attualmente disponibile su Netflix.

Quanto è interessante?
6

Stranger Things - Stagione 2

Stranger Things - Stagione 2
  • Genere: Avventura
  • Regia: Matt e Ross Duffer
  • Interpreti: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Cara Buono, Charlie Heaton, e Matthew Modine
  • Sceneggiatura: Matt e Ross Duffer
  • Nazione: USA
  • +