Netflix

Stranger Things 3: il nuovo trailer conferma la teoria dei fan su Billy?

Stranger Things 3: il nuovo trailer conferma la teoria dei fan su Billy?
di

Nel corso della notte, Netflix ha diffuso in streaming il trailer finale della terza stagione di Stranger Things, con le immagini che potrebbero aver confermato una teoria avanzata in precedenza dai fan.

La teoria in questione è quella secondo cui Billy, il fratellastro di Max, in questa nuova stagione potrebbe avere qualcosa a che fare con il Sottosopra e che per di più sembra espandersi (impressione confermata dallo zoom sugli occhi del ragazzo che vediamo in uno dei fotogrammi del trailer finale). Proprio Will, sempre nel trailer, suggerisce a Undici che nonostante sia stato esorcizzato da questo mondo alla fine della passata stagione il Mind Flayer potrebbe essere rimasto intrappolato nella loro realtà. Questo vuol dire che il villain è in mezzo a loro ed è alla ricerca di un nuovo ospite. Subito dopo questa rivelazione le immagini virano appunto su Billy Hargrove (interpretato da Dacre Montgomery), che sembra intento a osservare qualcosa in modo molto innervosito.

Che il nuovo mostro che terrorizzerà Hawkins in questa nuova stagione possa aver preso le sembianze e il controllo del corpo di Billy? Già le prime immagini dell'ultimo trailer suggerivano questa ipotesi con il personaggio che si rende conto di essere infetto da qualcosa.

Come già anticipato, la terza stagione di Stranger Things è ambientata nell'estate 1985, un'annata significativa per la cultura pop di quel decennio; sarà dichiaratamente ispirata anche a L'Alba dei Morti Viventi, capolavoro di George Romero: che agli abitanti di Hawkins tocchi trasformarsi in qualcosa di simile agli zombie del film?

Lo sapremo solo una volta che gli episodi approderanno sulla piattaforma, ovvero il 4 luglio 2019.

Quanto è interessante?
6