Netflix

Stranger Things 4, David Harbour enorme in palestra: si allena con Kate Bush

Stranger Things 4, David Harbour enorme in palestra: si allena con Kate Bush
di

Da che l'avevamo dato per morto nel precedente finale di stagione, lo Sceriffo Hopper è tornato più vivo che mai nella quarta stagione di Stranger Things. Il personaggio ha subito una radicale evoluzione nella sua prigionia in Kamchatka e così il suo interprete, David Harbour, impegnato in logoranti sessioni d'allenamento.

Mancano solo due giorni all’uscita, sugli schermi di Netflix, della seconda “metà” della quarta stagione di Stranger Things. In un certo senso, nonostante solo due episodi rimanenti a fronte di sette già distribuiti, parlare di “metà” non è poi così errato considerando la durata record del finale di Stranger Things 4 alla base della divisione in due finestre di distribuzione. Questa stagione è stata “più” in tutto, come ci avevano anticipato praticamente tutti i memebri del cast: più densa, più lunga, più cupa, più avvincente, più agguerrita. Così come alcuni dei suoi protagonisti. Su tutti lo Sceriffo Hopper interpretato da David Harbour, che abbiamo trovato completamente trasformato dalla sua prigionia in Unione Sovietica.

Per dare nuovo spessore, forse più combattivo ma anche più emaciato, al personaggio, è stato chiesto al suo attore di sottoporsi a durissime sessioni di allenamento. Considerato il cachet record degli attori di Stranger Things però, chiunque di noi metterebbe la firma su un allenamento del genere. A condividere il video delle sue sessioni a mezzo social, Don Saladino, noto personal trainer delle star che si debbano sottoporre a nuovi allenamenti per i loro ruoli. Ovviamente, non poteva mancare un sottofondo come Running Up That Hill di Kate Bush, notissimo tassello della colonna sonora di questa stagione.

Com’è noto, il brano risalente al 1985 a subito un’impennata clamorosa grazie alla serie, da che moltissimi neanche la conoscevano. Prima ha spopolato nei reel TikTok e Instagram, come quest’ultimo con protagonista David Harbour. Grazie a questo è riesplosa sulle piattaforme di ascolto, finendo all’ottava posizione della Billboard Hot 100 a 37 anni dalla sua pubblicazione. Riporta il The Sun che il brano conterebbe su circa 1 milione di stream al giorno su Spotify, che secondo gli accordi di distribuzione della Bush dovrebbero ammontare a 250 mila sterline a settimana. Fatti i dovuti calcoli, le indiscrezioni scommettono su un totale di 1 milione di dollari messo in tasca dalla Bush dal debutto dell’episodio.

Quanto è interessante?
4