Stranger Things 4, Finn Wolfhard: "La nuova stagione è la più dark di sempre"

Stranger Things 4, Finn Wolfhard: 'La nuova stagione è la più dark di sempre'
di

Continuano i lavori sul set della quarta stagione di Stranger Things, la stessa che, a detta degli interpreti della serie Netflix, sarà la più dark e spaventosa girata finora.

Ad affermarlo questa volta è Finn Wolfhard, l'interprete di Mike Wheeler, che fa eco a quanto dichiarato dalla co-star Gaten Matarazzo qualche settimana fa, spiegando anche come si è andati anche oltre l'impressione cha lasciava la precedente stagione.

"Ogni stagione è sempre più dark" ha raccontato l'attore ai microfoni di CBC "L'ho detto con la terza stagione 'Questa sarà la stagione più dark di sempre' con i topi che esplodevano e tutto il resto, ma davvero, la quarta stagione finora... È la stagione più dark che abbiamo mai realizzato".

"Ogni anno viene tutto amplificato: è più divertente, più dark, più triste... Più tutto. Quindi sono davvero elettrizzato all'idea che tutti possano vederla" aggiunge poi.

E in effetti, già dal primo teaser diffuso ormai mesi fa, la nuova stagione di Stranger Things sembra voler fare le cose ancora più in grande, espandendosi anche al di fuori della peculiare cittadina di Hawkins.

Ma cosa possiamo aspettarci di preciso dai nuovi episodi, resta ancora da vedere, come del resto quando sarà possibile trovarli su Netflix. Per ora, dunque, rimaniamo in attesa di aggiornamenti dal Sottosopra.

Quanto è interessante?
3