Netflix

Stranger Things 4, Joseph Quinn incontra finalmente i Metallica (e duetta con la chitarra)

Stranger Things 4, Joseph Quinn incontra finalmente i Metallica (e duetta con la chitarra)
di

L'esecuzione di Master of Puppets dei Metallica da parte di Eddie Munson nel Sottosopra è diventata probabilmente la scena più iconica di tutta la quarta stagione di Stranger Things. Dopo averlo citato nei video e omaggiato sul palco, ora la band ha incontrato Joseph Quinn. E lui si fa fotografare con la chitarra autografata.

Il quarto capitolo della serie dei Duffer Brothers ha portato con sé grande clamore, portando in molti a chiedersi quando potranno vedere Stranger Things 5, ma soprattutto (vista la lunghezza di questi ultimi episodi) quanto durerà in totale Stranger Things 5, considerato anche che si tratterà della stagione conclusiva per la serie madre e che getterà le basi per i prossimi spin-off. Fra le new entry, oltre al temutissimo Vecna – ma amato per la sensibilizzazione sul tema delle dipendenze da parte del suo attore, con Jamie Campbell Bower che si è messo a nudo – altrettanto iconico è rimasto, ovviamente, l’Eddie Munson interpretato da Joseph Quinn.

Nonostante sia passato più di qualche tempo dal finale di stagione, non vogliamo fare spoiler. Ma ormai la notizia delle gesta eroiche di Eddie mentre suona Master of Puppets dei Metallica ha fatto il giro del mondo. Tanto che la band, nelle ultime settimane, l’ha omaggiato in molti modi. Prima ha pubblicato un video su TikTok in cui ha duettato a distanza con la scena di Stranger Things, poi hanno mostrato addirittura la sua performance sul palco, durante un loro concerto. Ora è proprio l’ultima jam al Lollapalooza che ha ospitato, finalmente, l’atteso incontro fra la band e l'attore.

Gli stessi Metallica hanno condiviso una foto in compagnia di Quinn, in cui si vede anche la sua iconica chitarra evidentemente autografata dalla band, nella quale scrivono: “Richiamiamo all’ordine il più grande incontro metal di sempre dell’Hellfire Club”. Ma anche Netflix, ovviamente, si è fatta sentire con vari post e addirittura un video nel quale si vede Quinn, leggermente arrugginito su sua stessa dichiarazione, duettare con la band. Trovate tutti i post in calce all’articolo.

Qualche fan di vecchia data dei Metallica ha commentato: "Mi dispiace per i Metallica, per tutti i falsi fan che vi amano solo per Stranger Things”. Ma la band ha risposto prontamente: "Non essere dispiaciuto. Tutti sono i benvenuti nella famiglia Metallica. Se gli piacciono i Puppets, è probabile che troveranno molte altre canzoni da ascoltare. TUTTI sono i benvenuti nella famiglia Metallica. Che tu sia un fan da 40 ore o 40 anni, condividiamo tutti un legame attraverso la musica. Tutti voi avete iniziato da zero ad ascoltarci, in un certo momento del tempo".

Quanto è interessante?
4