Netflix

Stranger Things 4 si sposta in New Mexico: "sarà più grande, audace ed intricata che mai"

Stranger Things 4 si sposta in New Mexico: 'sarà più grande, audace ed intricata che mai'
di

Dopo la recente notizia dell'inizio delle riprese per l'intero cast, ecco arrivare anche i primi aggiornamenti dal set: stavolta le riprese di Stranger Things 4 si sono spostate addirittura in New Mexico!

In un recente intervista, tenutasi proprio nello Stato del sud America, le Vicepresidenti per le Produzioni Netflix Patty Whitcher e Momita SenGupta hanno spiegato il motivo che ha spinto la serie a varcare i confini della Georgia, dove fin'ora si sono svolte le riprese:

"La quarta stagione è più grande, più audace e più intricata che mai. Quindi questa è la prima volta che la produzione arriverà fuori da Atlanta". Le due dirigenti continuano poi affermando che le strutture all'avanguardia di cui la piattaforma dispone nel New Mexico si sono "prestate balla storia".

Lo sentite l'hype che cresce? Noi sì ed è più grosso del Mind Flayer.

La notizia farà sicuramente piacere ai fan di Stranger Things, che con questa stagione sperano di avere finalmente risposta alle numerose domande e questioni irrisolte dei precedenti capitoli, anche se, forse, il più grande riguardante il destino di Hopper è già stato svelato.

Intanto, piccoli e grandi cambiamenti iniziano ad esserci anche tra i membri del cast e se se c'è Noah Schnapp che detesta il nuovo taglio di capelli, solo pochi giorni fa Brett Gelman è stato promosso a regular della serie TV anni '80, notizia che sembra anticipare non pochi sviluppi sul fronte sovietico.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2