Netflix

Stranger Things, quale è l'arma più potente di Vecna?

Stranger Things, quale è l'arma più potente di Vecna?
di

Stranger Things 4 ci ha presentato un nuovo villain Vecna, il sinistro personaggio interpretato da Jamie Campbell Bower che di fatto sfrutta il senso di colpa delle sue vittime per accrescere il suo potere ma, questo elemento non è di certo l'arma più potente in suo possesso.

Il cattivo ispirato al Re della Notte di Game of Thrones si nutre infatti di vergogna, un sentimento che porta le sue prede a sentirsi colpevole e quindi ad isolarsi, rendendole così un bersaglio più che perfetto per i suoi scopi.

La prima vittima riconosciuta è Victor Creel, interpretato dall'iconico Robert Englund, che si trasferisce a Hawkins per dimenticare gli orrori della guerra. Ricomincerà da capo con una famiglia apparentemente perfetta che vive una vita ideale nella piccola città ma questo, non servirà a fargli dimenticare tutte le nefandezze di cui si è reso responsabile, diventando così il primo obiettivo di suo figlio Henry.

Poi c'è Crissy, la ragazza più popolare della scuola la cui vita è segnata dai continui abusi verbali di sua madre che la portano verso disagi psicologici e disordini alimentari. La ragazza tenta di nascondere in ogni modo le sue difficoltà agli occhi del mondo ma, la vergogna che prova in ogni istante della sua vita la rende la vittima perfetta per Vecna.

La stessa Max dimostra di provare un forte senso di colpa e un'incredibile vergogna per i pensieri malvagi fatti su suo fratello e il costante desiderio di vederlo morto. E così, allo stesso tempo anche Nancy dopo la scomparsa di Barb e la fine della sua relazione con Steve si trova ad essere preda di un costante disagio.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
3