Stranger Things, David Harbour ammette: 'Il destino di Hopper? Avevamo deciso anni fa'

Stranger Things, David Harbour ammette: 'Il destino di Hopper? Avevamo deciso anni fa'
di

Le sorti di Hopper ci hanno tenuto con il fiato sospeso per un bel po' di tempo: dopo il finale della terza stagione di Stranger Things una fanbase intera era stata tenuta sulle spine riguardo il destino dello sceriffo di Hawkins, eroicamente sacrificatosi sul finale di stagione per permettere l'esplosione del macchinario russo.

Il nostro Hopper, però, è stato un gatto di Schrodinger solo per alcuni mesi: il teaser della quarta stagione di Stranger Things ci ha infatti mostrato il nostro eroe vivo, vegeto e prigioniero in terra russa. Ma quando fu presa la decisione di salvargli la vita?

Beh, stando a quanto dichiarato da David Harbour... Un bel po' di tempo fa! L'attore ha infatti ammesso: "Sono molto vicino ai Duffer Brothers, so dove porteranno la storia, sapevo tutto fin dall'inizio. E penso che sia la cosa più bella di tutta questa storia. Parlammo di questa cosa già durante la prima stagione. Ci è sempre piaciuta l'idea della resurrezione di Gandalf, Gandalf il Grigio che vince il Balrog e diventa Gandalf il Bianco".

Tutto era già stato deciso anni fa, dunque: per noi, però, l'attesa è stata decisamente estenuante! A proposito di Hopper: il nostro David Harbour è convolato a nozze con Lily Allen pochi giorni fa! Sceriffi a parte, comunque, ecco cosa vorremmo dalla prossima stagione di Stranger Things.

FONTE: digitalspy
Quanto è interessante?
3