di

Un particolare easter egg che riguarda il personaggio di Dustin, interpretato da Gaten Matarazzo, è presente nella terza stagione di Stranger Things, show Netflix creato dai fratelli Duffer che in queste settimane sta spopolando sulla popolare piattaforma streaming e che ha fatto innamorare milioni di spettatori negli ultimi tre anni.

Nel corso della terza stagione era già possibile sapere della presenza di un personaggio di nome Suzie, visto che il titolo dell'episodio 'Suzie, Do You Copy?' (Suzie, mi ricevi?), è stato rivelato prima dell'uscita.
Pur non sapendo, in ogni caso, l'importanza del suo ruolo. Suzie (Gabriella Pizzolo), non solo ha contribuito in maniera fondamentale a supportare Dustin e gli altri ricordando loro la Costante di Planck, usata da Hopper e Joyce per aprire la cassaforte, afferrare le chiavi e distruggere la macchina creata dai russi ma si è rivelata come prima ragazza di Dustin.

Dustin e Suzie si sono conosciuti al campo estivo e si sono invaghiti l'uno dell'altro. Una storia d'amore che ha regalato ai fan uno dei momenti cult dell'intera serie, ovvero il duetto canoro sulle note di NeverEnding Story.
E un indizio sulla love story è lo stesso Dustin a darlo, quando ricompare a Hawkins senza il suo fidato cappellino rosso, bianco e blu, sostituito da uno giallo e verde, con bordatura rossa e la scritta Camp Know Where.
Il motivo di questo cambio? Il suo cappellino è appoggiato sul comodino di Suzie a Salt Lake City, nello Utah, come mostrato in un fermo immagine su Reddit.
Il duetto canoro di Dustin e Suzie ha provocato l'inizio della #NeverEndingChallenge, accettata da un'icona anni '80 e replicata da Jimmy Fallon e Stephen Colbert.

Quanto è interessante?
3