Stranger Things: i fratelli Duffer ci parlano del destino di uno dei personaggi

Stranger Things: i fratelli Duffer ci parlano del destino di uno dei personaggi
di

Attenzione, nell'articolo saranno presenti spoiler per la terza stagione di Stranger Things. Se ancora non avete visto tutte le puntate inedite, vi consigliamo di non leggere oltre. Di fronte al tragico destino di uno dei personaggi, i fan stanno chiedendo a gran voce nuove informazioni riguardo una sua presenza nella quarta serie dello show.

Ci pensa lo stesso David Harbour a confondere le idee a tutti gli appassionati. Stando alle dichiarazioni rilasciate ad Entertainment Weekly, pare che questa non sarà l'ultima volte che vedremo Jim Hopper, sacrificatosi per salvare il mondo dai demoni dell'Upside Down.

"Cosa posso dire? Cosa non posso dire? Scopriremo insieme come finirà. Si è andato ad incastrare in una situazione veramente difficile, ed è stato anche un momento veramente commovente. Rimaniamo così e vediamo se c'è qualcosa dall'altra parte, anche se non sono sicuro".

Leggendo le sue parole possiamo vedere che c'è ancora speranza per tutti i fan del capo della polizia di Hawkins.

I fratelli Duffer invece sono più interessati a dare una spiegazione riguardo alla scena post crediti presente in Stranger Things 3: "Se ci sarà una quarta stagione, allora scopriremo chi è l'americano prigioniero dei russi e cosa vogliono farci con il Demogorgone. Non dovete dare nulla per scontato, la frase pronunciata dalla guardia sovietica serve per farvi domandare certe cose. La gente deve indagare su quello che state chiedendo ora".

Non ci resta che aspettare altre rivelazioni, nel frattempo, se ancora non lo avete fatto, andate a leggere la nostra recensione della terza stagione di Stranger Things.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5