Netflix

Stranger Things, Hawkins prende vita in questo incredibile locale in Giappone

Stranger Things, Hawkins prende vita in questo incredibile locale in Giappone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come quasi certamente saprete Hawkins, la cittadina dell'Indiana dove è ambientata per la maggior parte degli episodi di Stranger Things non è reale ma per fortuna, grazie ad un eccezionale caffè pop-up sorto in Giappone, potrete toccare con mano le principali location dello show Netflix.

Il locale che può ospitare solo 15 o 20 persone all'ora è stato preso letteralmente d'assalto dagli accaniti fan della serie che si sono così potuti godere la vista del furgone Surfer Boy Pizza che Argyle ha guidato nel corso della stagione 4 o quella dello Scoops Ahoy, la gelateria dove hanno lavorato Robin e Steve fino alla celebre battaglia dello Starcourt che ha chiuso la stagione 3.

Non manca poi il salotto di casa Byers con le lettere dipinte sulle pareti, quelle utilizzate da Joyce per comunicare con Will da Sottosopra. C'è spazio poi anche poi il terribile orologio di Casa Creel, il cui ticchettio ha segnato l'inquietante arrivo di Vecna. Molti altri poi sono i riferimenti a Stranger Things come le tipiche bici anni '80 usate dai ragazzini più amati di Hawkins, cartelli vari ed eventuali e anche uno spaventoso Demogorgone a grandezza quasi naturale.

Il locale a tema sarebbe dovuto restare in attività solo per tre mesi ma l'incredibile successo di Stranger Things e l'inarrestabile quantità di avventori che hanno deciso di farvi visita ha spinto gli operatori a prorogare la sua apertura fino alla fine del 2022.

Intanto proseguono i lavori per Stranger Things 5. Pensate che questa nuova stagione riuscirà a rendere giustizia a questa amatissima serie dei Fratelli Duffer? Ditecelo nei commenti.

FONTE: slashfilm
Quanto è interessante?
2