Netflix

Stranger Things, I fratelli Duffer sulla quarta stagione: "Non sarà quella finale"

Stranger Things, I fratelli Duffer sulla quarta stagione: 'Non sarà quella finale'
di

Si torna a parlare dell'attesa quarta stagione della serie incentrata sulle vicende della cittadina di Hawkins: oltre a questo commento di Joe Keery di Stranger Things, vi segnaliamo l'intervista ai due fratelli Duffer, i creatori dello show.

Parlando con i giornalisti di The Hollywood Reporter, Ross e Matt Duffer hanno commentato la candidatura agli Emmy della serie e in particolare lo stato dei lavori sulle prossime puntate inedite, confermando che la pandemia di Coronavirus non ha influenzato la scrittura degli episodi: "Sono tutti ansiosi di tornare a lavorare, ma la priorità è la sicurezza della salute del cast e della troupe, quando potrà essere assicurata riprenderemo i lavori". Matt invece parla delle nuove sceneggiature: "Abbiamo avuto molto tempo per scrivere le sceneggiature. Per la prima volta abbiamo completato i copioni prima dell'inizio delle riprese, questo ci permette di analizzare la stagione in generale e di fare qualche cambiamento se è necessario".

Nelle scorse settimane erano circolate delle voci riguardo la conclusione delle vicende di Undici, Mike e gli altri, ma i fratelli Duffer hanno deciso di smentire questi rumor: "La quarta stagione non sarà quella conclusiva. Sappiamo come e quando finirà la serie. La pandemia comunque ci ha dato più tempo per pensare a cosa è meglio per lo show. Adesso sappiamo quanto tempo ci vorrà per raccontare la nostra storia".

Infine, se cercate altre opere come quella dei fratelli Duffer, vi segnaliamo questo video in cui parliamo delle serie simili a Stranger Things.

Quanto è interessante?
4