Stranger Things, Joe Keery dice basta alle domande sui capelli: 'È ridicolo'

Stranger Things, Joe Keery dice basta alle domande sui capelli: 'È ridicolo'
di

Il successo, come ogni cosa, ha i suoi pro e i suoi contro: Joe Keery, però, non avrebbe mai immaginato che i lati negativi della fama derivata dalla sua partecipazione a uno show amato come Stranger Things avrebbero preso la forma di una serie sempre più insistente di domande... Sul suo taglio di capelli!

A raccontarlo, mentre il suo collega Joseph Quinn si diverte con i Metallica, è proprio l'attore dell'ex-fidanzato di Nancy Wheeler, che durante una recente intervista ha sbottato: "È davvero ridicolo, è qualcosa su cui non ho alcun controllo" in riferimento, ovviamente, all'abitudine di porgli domande sulla sua iconica chioma.

"È una cosa che non posso sconfiggere. Ho una carriera, quindi devo comportarmi tipo: 'Chi se ne importa? Sopporterò'. Ma è qualcosa per cui davvero non provo interesse, eppure la gente continua a fissarsi per non so quale ragione. Onestamente è davvero stupido" sono state le parole di un Joe Keery evidentemente al limite della sopportazione.

La situazione dev'esser davvero sfuggita di mano al povero Joe: far perdere la pazienza ad uno abituato a fare da babysitter ad un gruppo di ragazzini come Mike, Dustin e soci non dev'esser facile, eppure...! Capelli di Steve a parte, comunque, ecco cos'hanno detto i Duffer sul villain di Stranger Things.

FONTE: variety
Quanto è interessante?
4