Stranger Things, Millie Bobby Brown sfida Jimmy Fallon nella Whisper Challenge

di

Non sappiamo ancora con certezza quando uscirà la quarta stagione di Stranger Things, ma nell'attesa i protagonisti della serie cercano di tenere compagnia al pubblico anche in queste settimane di quarantena e auto-isolamento. Millie Bobby Brown, per esempio, si è cimentata con Jimmy Fallon nella Whisper Challenge.

Nella sua versione classica, vista spesso al Tonight Show, il gioco consiste in una sfida tra il conduttore e l'ospite di turno, che devono indovinare l'uno cosa sta cantando l'altro indossando una cuffia che copre i rumori e interpretando soltanto il labiale.

In questi tempi in cui la pandemia di Coronavirus ha fatto sospendere anche riprese e registrazioni televisive, invece, la sfida avviene tramite Zoom e chi canta viene silenziato dall'altro col tasto mute. Nel Tonight Show di mercoledì sera è andata in onda, come si può vedere dalle immagini, una esilarante sfida tra Jimmy Fallon e l'interprete di Eleven. Naturalmente, tra gli inconvenienti che possono pregiudicare la prestazione c'è anche un rallentamento delle immagini, o un abbassamento improvviso della qualità del video.

Millie Bobby Brown ha cantato dapprima Don't Start Now di Dua Lipa, che pur con qualche difficoltà è stata indovinata da Fallon. Qualche istante dopo, è andata decisamente peggio - ma con risultati divertentissimi - con Despacito di Luis Fonsi, che la giovane attrice ha tentato disperatamente di spiegare ricorrendo anche a un balletto e sillabando molto lentamente il ritornello.

Oltre a partecipare a questi show, la protagonista di Stranger Things si sta rendendo utile alla comunità in questa quarantena anche con delle donazioni per i più bisognosi.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
3