Stranger Things, Sadie Sink sul paragone con Meryl Streep: "Sono lusingata, ma è troppo!"

Stranger Things, Sadie Sink sul paragone con Meryl Streep: 'Sono lusingata, ma è troppo!'
di

Siamo a pochissimi giorni dall'arrivo della seconda parte di Stranger Things 4 su Netflix, ma nel frattempo le star della serie rispondono alle domande dei giornalisti, e Sadie Sink si è ritrovata a dover commentare la frase in cui la co-star Winona Ryder la paragonava a niente meno che Meryl Streep.

"Sarà come Meryl Streep" diceva Winona Ryder di Sadie Sink, mentre si complimentava con tutto il giovane cast dello show.

Parole che all'interprete di Max Mayfield, Sadie Sink, hanno fatto un gran piacere, anche se forse le ritiene un po' eccessive..."Non posso accettarlo. È un paragone troppo grosso!".

"Non lo so, è davvero assurdo... Lei me lo ha detto a voce, e poi l'ho letto anche online. Ed è davvero bello sentirsi dire una cosa del genere da lei, perché è una sorta di protettrice per tutti noi ragazzi, ed è così saggia e ha sempre tanti consigli per i giovani come noi che lavorano in questo campo. È una persona che ammiro tantissimo, ed è stato davvero dolce da parte sue dire certe cose" ha raccontato l'attrice ai microfoni dell'Hollywood Reporter.

E voi, che ne pensate delle parole della Ryder? Siete d'accordo con il paragone? Fateci sapere la vostra sapere nei commenti.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
4