Netflix

Stranger Things: Scherzo a Millie Bobby e Noah Schnapp al Good Morning Britain

di

Stamattina, durante il talkshow britannico "Good Morning Britain", Millie Bobby Brown e Noah Schnapp sono stati vittime di uno scherzo di Halloween organizzato dalla produzione dello show. Potrete vedere il video in calce alla notizia.

Mentre i due giovani attori raccontavamo al presentatore dello show, Richard Arnold, delle novità riguardo alla nuova stagione di Stranger Things - che tornerà domani 27 ottobre su Netflix - i due attori, ma anche il presentatore, sono stati colti di sorpresa da una figura mascherata e vestita di nero, spaventandoli a morte, per poi scoppiare a ridere.

"Ho 47 anni, avrei potuto avere un attacco cardiaco!", ha detto Richard, chiedendo a Millie se fosse stata lei ad organizzare il tutto. "Pensi che avrei reagito in questo modo se fossi stata io?", ha risposto ridendo al presentatore. Alla fine, dopo che si sono calmati, hanno ripreso l'intervista. Millie ha aggiunto: "La serie è impostata negli anni '80, ma sento come se gli anni '80 non fossero così nuovi per noi. Recitare è come fingere e noi fingiamo di essere negli anni '80".

Noah ha invece raccontato dell'Upside Down, dicendo: "È come un'altra dimensione. È identica alla nostra, ma sottosopra. È più spaventosa e oscura. Ha un mostro che è definitivamente più potente e grosso questa volta. Ha delle gambe. È come un ragno gigante - ma non si comporta come tale".

Che ne pensate? Impazienti di rivedere Will, Mike, Dustin, Lucas e Undi?

FONTE: Digitalspy
Quanto è interessante?
4