Netflix

Strappare lungo i bordi, quante visualizzazioni ha fatto la serie di Zerocalcare?

Strappare lungo i bordi, quante visualizzazioni ha fatto la serie di Zerocalcare?
di

Ha fatto strage di cuori, risate, lacrime e soprattutto visualizzazioni, Strappare lungo i bordi, la miniserie Netflix della durata di un'ora e mezza soltanto che porta la firma di Zerocalcare. Stando alle stime più recenti, i sei episodi potrebbero detenere in questo momento il record di ascolti, sia fra serie che film Netflix.

È uscita da pochissimi giorni Strappare lungo i bordi, la prima serie "ufficiale" di Michele Rech, in arte Zerocalcare, fumettista e voce a lungo inascoltata - ora invece fin troppo, per fortuna - dei disagi e le insicurezze di un'intera generazione e di quelle successive. Il successo è stato tale da spingere in molti a chiedersi se si farà la seconda stagione di Strappare lungo i bordi. Un successo che, fra la Top Serie della nota piattaforma di streaming e le instancabili discussioni nel pubblico, sembra essere rimasto imbattuto dall’uscita del titolo, già diventato un instant cult per un’intera generazione, che ne posta e riposta le citazioni a un ritmo incredibile.

Al centro della vicenda c’è Zero con i suoi amici Sarah e Secco, le loro insicurezze e il senso di inadeguatezza e precarietà che ne contraddistingue la generazione. Questo racconto frenetico delle loro avventure e dell’immaginario collettivo si risolve, alla resa dei conti, in un enorme flusso di coscienza di Zero per non dover fare i conti con le ragioni del loro incontro e del loro viaggio verso Biella: la morte dell’amica Alice, toltasi la vita. Un personaggio che ricorre anche in altri fumetti fondamentali di Zerocalcare.

Visto il palpabile successo di pubblico, vien da chiedersi a quanto ammontino le visualizzazioni su Netflix della serie, cioè dei sei episodi visti per intero. Purtroppo, la nota piattaforma di streaming non condivide mai in modo programmatico le stime degli ascolti, ma qualche dichiarazione ufficiale, di fronte a successi di questo genere, esce sempre. Innanzitutto il dato più importante: già a quattro giorni dall’uscita, quella di Zerocalcare aveva battuto, per ascolti in Italia, tutte le altre serie, persino Squid Game nonostante le recenti novità. Questo nonostante la scelta atipica del dialetto romanesco in Strappare lungo i bordi, che avrebbe potuto – ma non è successo – limitarne la fruizione. Ad assicurare molte visualizzazioni invece, sicuramente la brevissima durata totale del prodotto.

Le ultime stime sono state rese pubbliche da Open, la testata di Enrico Mentana, poco più di una settimana fa. Allora, la serie contava cinque milioni di account raggiunti, che però possono corrispondere a molte più visualizzazioni, visto che molti account contano fino a quattro schermi e che in molti, nell’ultima settimana, si saranno aggiunti o avranno già fatto più rewatch. Se a quattro giorni dall’uscita la serie contava una stima ideale fra le 5 e le 6 milioni di visualizzazioni, oggi quei numeri potrebbero essere già triplicati, coprendo un buon 20% - ma, lo ripetiamo, sono stime con grandi margini di errore – di tutto il pubblico nazionale. Voi l’avete vista? A quanti rewatch siete arrivati? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
2