Streghe: Rupert Evans si unisce al cast del reboot nei panni di un importante personaggio

di

Dopo i suoi impegni nella seria Amazon The Man in the High Castle, Rupert Evans è entrato a far parte del cast del reboot televisivo di Streghe nei panni di un importante personaggio che i fan della serie originale conosceranno benissimo.

Stando a quanto riportato da TV Line, il noto attore vestirà i panni di Harry, un professore intelligente e grazioso, che nutre un misterioso interesse verso le tre sorelle. In altre parole, si tratterà dell'angelo bianco (Whitelighter) che avrà il compito di proteggere le protagoniste dello show, come fatto da Brian Krause nei panni di Leo Wyatt nel serial originale.

Nel cast del reboot targato CW troviamo anche Sarah Jeffery nei panni di Madison Pruitt, Melonie Diaz nei panni di Mel Pruitt e a Ser'Darius Blain, di recente visto in Jumanji: Benvenuti nella giungla, nei panni di Galvin, fidanzato di una delle tre sorelle.

La scelta di riavviare uno dei prodotti televisivi più conosciuti a cavallo tra gli anni '90 e 2000 non è stata presa favorevolmente dall'interprete di un membro del trio storico, Holly Marie Combs, la quale su Twitter ha espresso la sua considerazione che risulta essere in netto contrasto con la decisione assunta dall'emittente televisiva statunitense. Poco tempo prima anche Shannen Doherty, l’attrice che dava il volto alla sorella maggiore di casa Halliwell, aveva dichiarato all’Hollywood Reporter che al giorno d’oggi un’eventuale riavvio di Streghe sarebbe stato percepito come non necessario per via del poco tempo passato dalla precedente produzione.

Il reboot, la cui puntata pilota è in fase di scrittura da parte di Jennie Urman, Jessica O’Toole ed Amy Rardin, è descritto come un’opera fiera, divertente e femminista. L’ambientazione sarà una città universitaria in cui tre sorelle scoprono di essere in realtà delle streghe.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
1