Striscia la Notizia: nuova aggressione a Vittorio Brumotti dagli spacciatori

Striscia la Notizia: nuova aggressione a Vittorio Brumotti dagli spacciatori
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Continuano i reportage di Vittorio Brumotti, nonostante l'emergenza Coronavirus. L'inviato di Striscia La Notizia negli ultimi tempi ha più volte raccontato lo spaccio di droga nelle principali città italiane, nonostante le misure di contenimento del Governo, ma purtroppo dobbiamo segnalare un'altra aggressione.

Ieri sera infatti Striscia ha mandato in onda un nuovo filmato girato da Brumotti a Seggiano, frazione di Pioltello che da sempre è una delle piazze di degradate dell'hinterland milanese. L'inviato ha documentato con un travestimento ed una telecamera nascosta le operazioni di spaccio di cocaina a cielo aperto, dopo di che quando si è presentato in sella alla sua bicicletta è stato insultato pesantemente e quasi colpito da una serie di pietre lanciate dalle finestre.

Immediato è scattato l'intervento dei Carabinieri, che hanno riportato la calma arrestando alcuni spacciatori. A quel punto dalle finestre e balconi si è sollevato un lungo applauso, quasi liberatorio, che è stato accompagnato anche dall'Inno di Mameli.

La scorsa settimana Brumotti è stato aggredito a Parco Sempione a Torino, mentre ad inizio del mese era stata la volta di una piazza di spaccio di Padova, dove gli erano stati lanciati addosso anche pezzi di vetro e bottiglie.

L'inviato non ha mai nascosto la propria voglia di andare avanti.

Quanto è interessante?
1