di

HBO trasmetterà in autunno i nuovi episodi di Succession, serie creata da Jesse Armstrong e prodotta da Adam McKay e Will Ferrell. Lo show è giunto alla stagione 3 e dopo l'incandescente finale del secondo ciclo di episodi, gli animi sono sempre più bollenti all'interno della famiglia Roy, soprattutto tra il patriarca Logan e il figlio Kendall.

"Dopo che il figlio ribelle Kendall gli ha teso un'imboscata, Logan Roy si trova in una posizione complicata, cercando di assicurarsi delle alleanze in famiglia, politiche ed economiche. Le tensioni aumentano mentre un'aspra battaglia in azienda minaccia di trasformarsi in una guerra civile in famiglia" recita la sinossi della terza stagione di Succession. Adrien Brody è tra le new entry di Succession 3, insieme alla star di Godzilla vs. Kong, Alexander Skarsgård.

Nel trailer si vede Kendall cercare di difendersi dalla furia del padre, dopo la conferenza stampa nel finale della seconda stagione che ha sconvolto i delicati equilibri della famiglia Roy.
Shiv si troverà in una situazione molto difficile e dovrà prendere una decisione che potrebbe cambiare per sempre il destino della sua sfera privata e lavorativa.
Il cast di Succession comprende Brian Cox nel ruolo di Logan Roy, affiancato da Alan Ruck, Jeremy Strong, Kieran Culkin, Matthew Macfadyen, Natalie Gold, Nicholas Braun, Peter Friedman, Rob Yang, Sarah Snook e J. Smith-Cameron.

Su Everyeye trovate la recensione della stagione 2 di Succession.

Quanto è interessante?
1