Succession, Michelle Williams difende l'amico Jeremy Strong:"È serio nel lavoro"

Succession, Michelle Williams difende l'amico Jeremy Strong:'È serio nel lavoro'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Michelle Williams ha difeso pubblicamente l'amico Jeremy Strong in una recente intervista con Variety, dopo le critiche alla tecnica di recitazione utilizzata dall'attore in un pezzo del New Yorker, nel quale Strong afferma di prendere il personaggio di Kendall Roy in Succession seriamente quanto la sua stessa vita.

Michelle Williams e Jeremy Strong sono molto amici da parecchi anni; s'incontrarono al Williamstown Theatre Festival nel 2004 e nell'intervista Williams sottolinea l'importanza dell'amico nel periodo successivo alla scomparsa prematura di Heath Ledger, soprattutto per il supporto nei confronti della figlia Matilda.

L'attrice difende il metodo lavorativo dell'attore:"Lo abbiamo visto lavorare più duramente rispetto a tutti gli altri e abbiamo aspettato a lungo prima che gli altri riconoscessero il suo talento. Quando lo hanno celebrato abbiamo festeggiato tutti" ha dichiarato Williams. Jeremy Strong è noto per il ruolo di Kendall Roy nella serie HBO: nel frattempo sono la sceneggiatura di Succession 4 è quasi finita.

"Penso che sfortunatamente la parola 'metodo' abbia fatto parlare a causa di quanto accaduto con Jeremy Strong quando ha provato a descrivere il suo processo. Affronta il lavoro in maniera molto seria".
Anche Jessica Chastain ha difeso Jeremy Strong, dopo le critiche subite in seguito ad un pezzo del New Yorker, nel quale l'attore sottolinea di essere disposto a condurre se stesso al limite pur di ottenere il risultato desiderato nel suo lavoro di attore.

Quanto è interessante?
2