Succession: la sceneggiatrice Lucy Prebble parla delle prospettive della terza stagione

Succession: la sceneggiatrice Lucy Prebble parla delle prospettive della terza stagione
di

Ritirando il premio Wellcome Screenwriting Fellowship, la co-sceneggiatrice di Succession, Lucy Prebble, si è soffermata anche a parlare della terza stagione dello show HBO, dopo la conclusione su Sky Atlantic del secondo ciclo di episodi della serie con Brian Cox nel ruolo del patriarca e potente magnate dell'entertainment, Logan Roy.

Lucy Prebble e i suoi colleghi hanno iniziato a scrivere la terza stagione da poco, e secondo le parole dell'autrice potrebbero iniziare le riprese in primavera, in previsione di un'uscita a fine estate, dichiarando di essere al lavoro sulla serie anche di notte.
"La stanza degli sceneggiatori è molto democratica. Esaminiamo e riscriviamo il lavoro reciproco e gli script finali vanno al creatore, Jesse Armstrong, che esegue un passaggio finale. Come molte televisioni statunitensi, è molto democratico".

Cosa aspettarsi dalla prossima stagione?:"Sono i primi tempi in termini di trama. Una delle cose più difficili dello show è che non vuoi che stia troppo con il naso in quello che sta accadendo oggi nel mondo. Vuoi che l'aspetto emotivo sia vero ma non troppo parallelo a ciò che sta accadendo oggi. Ci sono molte discussioni sul significato della fine della seconda stagione, in riferimento a quella particolare relazione [tra Logan e Kendall]. Ci sono anche molte discussioni su come diventare più internazionali di quanto non siamo mai stati prima, avendo a che fare con il rapporto tra l'industria dei media e i Paesi internazionali. Inseriscono, controllano, finanziano i media, in maniera in cui non si parla tanto chiaramente come si dovrebbe. Non posso parlarne troppo perché potremmo non fare quell'arco narrativo ma ci sono grandi discussioni su come Paesi e media s'intersecano". Inizialmente vi abbiamo parlato delle prime impressioni sulla seconda stagione, ora conclusa.
Il cast comprende anche Jeremy Strong, Kieran Culkin, Matthew Mcfadyen, Sarah Snook, Alan Ruck, Nicholas Braun e Hiam Abbass. Numeri impressionanti registrati dal finale di stagione.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1