Il successo di Chernobyl influenza i social media... ed è polemica

Il successo di Chernobyl influenza i social media... ed è polemica
di

Influencer dei social media si affollano nella città di Chernobyl e Pripyat dopo il successo della miniserie Chernobyl di HBO: tutte le cose relative al disastro della centrale nucleare del 1986 hanno visto un improvviso aumento di popolarità.

Chernobyl non solo è la serie attualmente più votata su IMDb, ma è diventata anche oggetto di discussione online, sia per quanto riguarda il successo dello show, sia sul reale disastro che racconta. Con l'aumento del turismo nelle zone limitrofe, c'è stato anche un aumento del numero di persone che hanno visitato la città di Chernobyl e altri luoghi vicini, per giunta ancora radioattivi. Questo afflusso di gente non include solo turisti curiosi, ma anche influencer dei social media che utilizzano gli edifici abbandonati e persino le centrali elettriche come sfondi per i loro post.

Su Twitter, l'utente Bruno Zupan ha condiviso una raccolta di vari post di influencer Instagram dove sembra evidente che quei luoghi e quella devastazione siano stati usati come un servizio fotografico per l'intrattenimento dei propri follower. Mentre alcuni erano abbastanza mansueti e sembravano generalmente rispettosi di Chernobyl e di ciò che era accaduto a causa del disastro, altri erano più che discutibili, con influencer in posa mentre si appoggiavano a ciò che restava di un autobus abbandonato, e probabilmente radioattivo; altri che si scattavano selfie con la centrale elettrica sullo sfondo, o addirittura dietro di loro si vedeva la zona sigillata dal confine di sicurezza, che protegge dal materiale ancora radioattivo all'interno; alcuni nelle loro foto sfoggiavano persino segni di pace e sorrisi smaglianti.

Attraverso altre ricerche su Instagram, alcuni post rivelano foto scattate dagli utenti molto prima del debutto della serie HBO e i commenti sono stati tutt'altro che positivi, criticandone non solo le relative preoccupazioni sull'esposizione radioattiva, ma anche la richiesta del rispetto della tragedia Chernobyl e di coloro che hanno sofferto e che sono morti a causa del disastro. E questa richiesta arriva proprio dal creatore della serie Craig Mazin, che aveva già in precedenza fatto riferimento al dovuto rispetto che bisogna dare alla vicenda.

In un post su Twitter di martedì, in risposta ad alcune delle foto, Mazin ha espressamente chiesto a coloro che visitano la zona di Chernobyl di ricordare la tragedia che è accaduta comportandosi di conseguenza. "È meraviglioso che Chernobyl abbia ispirato un'ondata di turismo", ha scritto Mazin. "Ma sì, ho visto le foto che ci sono in giro, quindi voglio dire a tutti coloro che si recheranno lì: se visiti, per favore ricorda una terribile tragedia che è accaduta dove sei tu adesso, comportati con rispetto per tutti coloro che hanno sofferto e sacrificato la loro vita per salvare quella di migliaia di altre persone".

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2