Quale supereroe di Gen V è ispirato ad Avatar: La Leggenda di Aang?

Quale supereroe di Gen V è ispirato ad Avatar: La Leggenda di Aang?
di

Dopo lo straordinario successo di The Boys, che è una delle serie più seguite di sempre su Prime Video, lo scorso anno è approdato in streaming anche il primo spin-off in live-action, Gen V, che aveva al centro una nuova generazione di supereroi, sapevate che uno dei personaggi principali è ispirato a uno di quelli di Avatar: La leggenda di Aang?

Stiamo parlando di Marie Moreau, la protagonista di Gen V, che è interpretata da Jaz Sinclair. Il suo potere sembra essere ispirato a un anime molto popolare di cui uscirà presto (il 22 febbraio prossimo su Netflix) un adattamento live-action: Avatar: La leggenda di Aang.

Nell'anime, uno dei personaggi femminili più forti, Hama, rivela per la prima volta il Bloodbending. Sebbene Hama sia un dominatore dell'acqua, col tempo modella il suo potere in modo da poter piegare il proprio sangue o quello di altre persone, se sono sotto la sua vista. Ha fatto in modo che Katara, un'altra curvatrice d'acqua, imparasse a piegare il sangue, diventando una delle più rare curvatrici dell'universo Avatar in grado di manipolare e piegare alla sua volontà il sangue. Se non lo avete ancora fatto, vi consigliamo di recuperare il trailer di Avatar: La leggenda di Aang su queste pagine.

Anche il potere di Marie Moreau di Gen V è simile al bloodbending. Il suo superpotere consiste nella capacità di controllare psichicamente il sangue, suo o di chiunque altro, che si trovi nel suo raggio visivo, in modo molto simile a quello che Hama ha mostrato come capacità di piegatura in Avatar. Questo aspetto la rende potenzialmente uno dei Sup più forti dell'universo di The Boys, tanto che in molti sono convinti potrebbe rivelarsi l'arma segreta dei Boys per uccidere Patriota una volta per tutte.

Ma ci sono anche alcune differenze, come abbiamo visto nello show di Amazon Prime. La Marie Moreau di Jaz Sinclair può controllare psichicamente il sangue di chiunque, sia interno che esterno, se si trova sotto la sua vista. In Avatar, però, Hama e Katara hanno potuto manipolare o "piegare" il sangue solo internamente, nel corpo di qualcuno. Moreau, invece, può manipolare il sangue per dargli forma, come quando ha creato oggetti appuntiti con esso per uccidere qualcuno.