Supergirl 3: Katie McGrath ci parla di Lena e del rapporto con James e Morgan

di
Entrata fra i titolari del serial già durante lo scorso anno, l’attrice irlandese Katie McGrath ci parla della ricca Lena Luthor, del suo retaggio e dei rapporti conflittuali spesso avuti con gli altri personaggi dello show.

Intervistata dal portale d’informazione ComicBook, la McGrath ha ammesso che il suo personaggio potrebbe anche diventare cattivo come il fratello Lex Luthor, per poi rivelare che personalmente preferirebbe se restasse buona.

Vorrei che andasse diversamente. Penso che non andrà come vi aspettate, non succede mai. Dal momento che l’hanno immaginata così empatica, mi viene difficile credere che possa diventare malvagia come i Luthor.

Nonostante Lena sia indubbiamente uno dei personaggi più buoni del serial, la donna, nel recente episodio intitolato "Damage”, ha effettivamente dimostrato di possedere anche un lato oscuro. Nel suddetto, dopo aver appreso che Morgan Edge (Adrian Pasdar) aveva avvelenato degli innocenti fanciulli per far ricadere la colpa sul dispositivo usato dalla Luthor nello scorso finale di stagione, Lena si è infatti recata nel suo ufficio con l’intenzione di ucciderlo. Certo, pochi fan avrebbero incolpato la donna per aver premuto il grilletto, ma il mancato omicidio fan ben sperare sulla genuina natura della magnate.

L’attrice ha commentato con queste parole il burrascoso rapporto fra Lena e il super villain Morgan Edge: “Dal momento che anche Morgan fa parte del mondo del commercio, hanno quel tipo di interazioni e si vedono come antagonisti. Ha dunque a che fare con qualcuno al suo stesso livello, qualcuno che ha una vita professionale molto simile alla sua. Un individuo che, esattamente come lei, gestisce la propria compagnia e ha il medesimo potere. Di conseguenza, le dinamiche di quelle situazioni sono molto interessanti. A questo va aggiunto che parliamo di un uomo e una donna. Lei è anche più giovane e più capace di Edge, e questo lui non lo sopporta. […] Penso che Edge sia molto scaltro e sono certa che sappia quali tasti premere.

Infine, l’attrice ha aggiunto che Lena Luthor passerà molto più tempo assieme a James Olsen, l’ex-dirigente della CatCo acquistata proprio dalla magnate. Queste le sue parole sull'argomento: “Per James è stato difficile vedere arrivare Lena, acquistare la compagnia e presente il suo posto come boss [della CatCo]. Fra noi c’è questa specie di antagonismo che ancora ci impedisce di comprendere quali siano i nostri ruoli. E naturalmente è divertente perché i ruoli professionali vengono un po’ oscurati dai sentimenti personali.

Supergirl torna lunedì prossimo con la prima parte del crossover ‘Crisis on Earth-X’.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1