Supergirl, l'episodio Reality Bytes esplorerà il tema della transfobia

Supergirl, l'episodio Reality Bytes esplorerà il tema della transfobia
di

The CW ha pubblicato la sinossi ufficiale dell'episodio della quinta stagione di Supergirl Reality Bytes, che andrà in onda il prossimo 15 marzo. Nell'episodio, un terrorista che prende di mira Dreamer in quanto transessuale ferisce gravemente la sua coinquilina, mentre Kara e i suoi alleati si radunano per aiutarla.

Nicole Maines, che interpreta Nia Nal / Dreamer, transgender nella vita reale, ha raccontato che il sentimento anti-LGBT non ha giocato un ruolo importante nella sua storia fino a questo punto.

"La sessualità di Nia è una parte importante della sua identità" ha spiegato Maines poco dopo essere stata scelta per il ruolo. "Penso che per tutte le persone trans non sia l'unica unica caratteristica determinante, ma è sicuramente importante. Io so chi sono e so chi è Nia, quindi sarebbe inappropriato ignorare completamente questo aspetto. Ma come ho detto, non è l'unica parte della sua identità. Non tutti gli episodi o tutte le trame di Nia si concentrano sulla sua transessualità, il che mi piace, ma abbiamo episodi in cui la sua transessualità gioca un ruolo importante. E la sua transessualità ha un ruolo importante sui come si manifestano i suoi poteri e sul rapporto con la sua famiglia."

Se il 100° episodio di Supergirl ha chiuso un capitolo e ha visto il ritorno di Mr Mxyzptlk, la sinossi di Reality Bytes recita: "La coinquilina di Nia (Nicole Maines), Yvette (la guest star Roxy Wood), viene attaccata da un uomo che prende di mira Dreamer perché non gli piace che sia transgender e vuole che la smetta di essere un supereroe. Determinata a proteggere la sua comunità da ulteriori danni, Dreamer rifiuta di cedere alle sue minacce. Supergirl (Melissa Benoist) è al fianco di Dreamer e riceve ulteriore aiuto da Brainy (Jesse Rath). Nel frattempo, Alex (Chyler Leigh), J’onn (David Harewood) e Kelly (Azie Tesfai) tentano di salvare un uomo bloccato in una escape room con la realtà virtuale."

L'episodio, scritto da Dana Horgan e Jay Faerber, è diretto da Armen V. Kevorkian.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1