Supergirl: Jeremy Jordan ha spiegato ai fan il motivo per cui non sarà più un "regolare"

di

Annunciato solo qualche giorno fa, il “declassamento” di Jeremy Jordan a ruolo ricorrente in Supergirl ha lasciato molto perplessi i fan di Winn Schott, il geniale agente del DEO, costringendo il proprio interprete a spiegare il motivo per cui il prossimo anno visiterà il set della serie nelle vesti di guest star.

Come molti di voi già sapranno, Winn non sarà più un personaggio regolare di Supergirl. Tuttavia, questo non è un addio. Sebbene non potrete vederlo lavoricchiare nei pressi del DEO ogni settimana, amo troppo gli abitanti di National City per allontanarmi da loro in via definitiva. Winn tornerà nella quarta stagione. Tuttavia, ci tenevo a dire qualche parola.

Sono arrivato a Los Angeles tre anni e mezzo fa, alla ricerca di una nuova avventura, e nel giro di poche settimane ho instaurato una grande amicizia con un supereroe. È stata l’avventura della vita, e respirare la vita nei panni di Winn è stata una vera gioia. Ultimamente però il mio istinto mi ha suggerito che sono pronto ad iniziare un nuovo capitolo della mia vita... e se ho imparato qualcosa, è che ognuno di noi dovrebbe sempre ascoltare il proprio istinto. Quindi voglio ringraziare tutti coloro che lavorano dietro le quinte di Supergirl per aver compreso quanto fosse tempo, per me, di tornare a casa... per trascorrere del tempo con mia moglie e i miei amici, e concentrarmi sulla prossima fase della mia carriera.

Voglio anche ringraziare tutti gli incredibili fan dello show per la loro gentilezza, il loro umorismo, la pazienza, e soprattutto il sostegno. Infine, un ringraziamento speciale alla mia ‘Super-famiglia’. Più di ogni altra cosa, mi mancherà passare le giornate assieme a loro. Tuttavia, come ho già detto, questo non è un addio. Il vostro hobbit preferito ha ancora molte storie da raccontare. Ci si vede.

Dal momento che Winn, all’interno della serie, si è diretto nel 31° secolo - dove assisterà la Legione del Super-Eroi nella lotta contro Brainiac - il personaggio rimarrà per qualche tempo lontano da National City. Al suo posto, il DEO potrà contare su Brainiac-5, che ha manifestato la volontà di rimanere nel passato.



Dopo tre stagioni assieme, tutti i personaggi secondari di Supergirl hanno modificato il proprio status quo: Winn è partito per il futuro, Alex è diventata la nuova direttrice del DEO, J'onn si è dimesso per trascorrere più tempo in mezzo agli umani, e James Olsen ha rivelato al pubblico di essere il supereroe Guardian.

E voi, cosa ne pensate di tutti questi cambiamenti?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2