Supergirl: Kara Zor-El al centro dello Studio Ovale in una foto della quarta stagione

Supergirl: Kara Zor-El al centro dello Studio Ovale in una foto della quarta stagione
di

Supergirl si prepara a fare una visita allo Studio Ovale, l'ufficio del Presidente degli Stati Uniti d'America, come dimostrato da una foto pubblicata dal portale Variety. La quarta stagione della serie legata alla ragazza d'acciaio è attesa per il 14 ottobre sulla CW.

Al momento non sono stati rivelati ulteriori dettagli sulla particolare visita, ma l'immagine si ricollega a quanto anticipato in passato dagli sceneggiatori, secondo cui una guerra culturale tra umani e alieni sarebbe stata all'orizzonte, causata dall'arrivo di Agent Liberty (Sam Witwer).

A vestire i panni del Presidente Marsdin ci penserà ancora una volta la mitica Lynda Carter, l'interprete di Wonder Woman nella celebre serie degli anni '70. Ci sarà anche Bruce Boxleitner nei panni di un leader politico improbabile, ma al tempo stesso pronto a scendere in campo quando il Paese ha bisogno di lui.

Melissa Benoist, protagonista indiscussa di Supergirl, aveva dichiarato che la quarta stagione sarebbe stata fortemente incentrata su tematiche legate al mondo terrestre ed avrebbe messo in risalto problemi sociali attuali, tra cui quello del razzismo e della paura di fallire e di essere diversi.

Il nuovo arco narrativo è in parte ispirato a Superman Red Son, celebre graphic novel del 2003 che immagina l'atterraggio dell'uomo d'acciaio nella Russia Sovietica anziché in America. Supergirl farà poi parte del crossover annuale dell'Arrowverse che, questa volta, introdurrà il personaggio di Batwoman.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it

Supergirl: Kara Zor-El al centro dello Studio Ovale in una foto della quarta stagione