Supergirl: Melissa Benoist commenta le accuse a carico di Andrew Kreisberg!

di
Alla luce delle accuse di molestie sessuali di ben 19 diverse persone a carico del produttore di Flash, Andrew Kreisberg, quest'ultimo è stato sospeso dalle sue funzioni mentre la Warner Bros. Television Group indaga sulla vicenda. Sull'argomento si è espressa Melissa Benoist, alias Supergirl.

La star di Supergirl, Melissa Benoist, rompe il silenzio sulla questione che vede Andrew Kreisberg, produttore anche dello show in cui l'attrice recita da protagonista, accusato di molestie sessuali. Lo fa con un lungo post su uno dei suoi account social media, affermando quanto segue:

"Sono una donna che guida uno show che supporta l'uguaglianza e il femminismo, l'Empowerment (processo di crescita), e che combatte per ciò che è giusto. Ho sempre cercato di condurre questa strada anche personalmente, come meglio ho potuto.

Purtroppo, lo show e la mia carriera sono parte di un'industria che non sempre rispecchia questi sentimenti. Questo è straziante, e alle volte mi fa sentire indifesa. So che non sono l'unica a sentirsi in questo modo. Ma sono un'ottimista.

Credo che un cambiamento sia possibile, e quando le persone vengono maltrattate, dovrebbero avere un forum sicuro dove poter parlare delle loro verità ed essere sempre ascoltate. E quando le persone commettono crimini o ne molestano altre vanno sempre ritenute responsabili -non importa in che settore lavorino o quanto potere abbiano.

Ne ho parlato in passato -pubblicamente e non- e continuerò a farlo. Ognuno di noi dovrebbe, senza paura o vergogna. Abbiamo bisogno di elevare noi stessi verso standard pù alti. Così questa settimana, tornerò al lavoro su Supergirl con ancora pù impegno nell'essere parte del cambiamento della norma, ascoltando quando la gente parla e rifiutando di accettare un ambiente di lavoro che non sia altro che uno spazio sicuro, rispettoso e collaborativo."

Sebbene la Benoist nel post non faccia mai diretto riferimento all'accaduto, è evidente che queste parole siano rivolte, oltre che all'intero settore, anche a Kreisberg. L'auspicio è che l'ottimismo della nostra Supergirl venga ripagato.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

Un post condiviso da Melissa Benoist (@melissabenoist) in data: