Supergirl: la quarta stagione ispirata alla storia di Superman: Red Son

di

I produttori esecutivi di Supergirl, show in onda su The CW e creato da Greg Berlanti con Ali Adler e Andrew Kreisberg, hanno confermato che la prossima stagione sarà ispirata al racconto di Mark Millar intitolato Superman: Red Son, classica storia a fumetti pubblicata dalla DC Comics nel 2003 e illustrata da Dave Johnson e Kilian Plunkett.

Robert Rovner ha parlato così a TV Line di Supergirl:"I fan dei fumetti penso che potranno riconoscere la storia che vogliamo raccontare essendo ispirata a al racconto di Mark Millar, Superman: Red Son, che racconta una storia alternativa delle origini di Superman".
Jessica Queller ha proseguito:"Cosa sarebbe successo se Superman fosse arrivato in Russia e fosse diventato lì un eroe invece che negli Stati Uniti? Ovviamente Kara potrebbe rappresentare un personaggio completamente nuovo".
Tra i personaggi che non rivedremo ci sarà Mon-El, interpretato da Chris Wood:"Il piano per Chris è stato quello di averlo nello show per due anni. Ci è piaciuto raccontare la storia di Mon-El, così come la storia di lui e Kara. Speriamo che i fan pensino che sia stata una conclusione soddisfacente" ha affermato Rovner.
"Entrambi hanno destini differenti e sicuramente un po' agrodolci" ha concluso Queller. I produttori non hanno comunque escluso un ritorno possibile in futuro del personaggio e quindi di Chris Wood.
Anche Odette Annable non tornerà nel cast regolare ma potrebbe comparire ancora in seguito:"Amiamo Odette, è stata fantastica in questo duplice ruolo, interpretando personaggi diversi".
Melissa Benoist è Kara Zor-El/Supergirl e tornerà prossimamente con la quarta stagione di Supergirl.

Quanto è interessante?
3

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.