Supernatural, i 5 principali difetti della serie TV

Supernatural, i 5 principali difetti della serie TV
di

Supernatural è uno show che ha intrattenuto il pubblico di tutto il mondo per tanto tempo, con ben 15 stagioni, durante le quali ci ha regalato momenti che non dimenticheremo mai. Come ogni serie di successo, però, ha dei difetti. Scopriamoli insieme.

  • La caratterizzazione di alcuni personaggi

In Supernatural ci troviamo di fronte a creature millenarie: angeli, arcangeli, demoni. Gli sceneggiatori hanno giustamente deciso di dare una dimensione "umana" a questi personaggi, che però anche se non sono dei saggi (ricordiamo che la saggezza si acquista con l'esperienza e non solo con l'età), dovrebbero come minimo avere un'esperienza di vita tale da non comportarsi con la superficialità di un adolescente in certe situazioni. E' il caso di Lucifero e Michele, figli di Dio, che alla fine dei conti si comportano sempre come dei ragazzini. E' chiaro l'intento degli sceneggiatori nel fare questa scelta, ma sembrerebbe un po' troppo in alcuni casi.

  • Troppa comicità

Parliamo pur sempre di una serie che parte con una certa componente horror. Lo show ha sempre avuto dei momenti comici, che inizialmente erano perfetti. Ma poi ha iniziato ad esagerare, uscendo un po' dal suo genere. Va bene, sicuramente l'elemento comico funziona, ma a volte è decisamente esagerato.

  • Domande lasciate in sospeso

Questo è un difetto che riguarda molte serie TV. In Supernatural, parlando di 15 Stagioni, molte sono le domande che nel corso del tempo non hanno trovato risposte, mentre altre le hanno trovate ma solo dopo tanto tempo. E, ovviamente, alcune non le avranno probabilmente mai, in quanto lo show si è ormai concluso. Ma attenzione, perché è in arrivo un prequel di Supernatural, quindi mai dire mai.

  • Il finale di alcuni personaggi

Come sappiamo nel corso della serie diversi personaggi hanno avuto un tragico epilogo. Tra questi ricordiamo Ellen, Jo e Benny in particolare. Nell'ultima stagione, però, abbiamo visto il ritorno di vecchi protagonisti il cui epilogo non era stato felice, che però non ottengono ugualmente avuto il finale che meritavano.

  • Il finale dell'ultima stagione

In verità la conclusione di Supernatural è stata portata sullo schermo molto bene. Come sappiamo nell'episodio precedente a quello finale, Dean e Sam hanno finalmente avuto un lieto fine, che si è ribaltato nell'ultima puntata, dove assistiamo alla morte permanente di Dean. Una scelta, questa, che ha diviso i fan. Perché ucciderlo per sempre dopo che tutto si era concluso per il meglio?

Quanto è interessante?
1