Supernatural: gli autori e i protagonisti assicurano, il finale sarà fantastico!

Supernatural: gli autori e i protagonisti assicurano, il finale sarà fantastico!
di

Durante il PaleyFest di New York gli showrunner e le star di Supernatural hanno parlato della serie fantasy più longeva nella storia della televisione americana targata The CW, anticipando cosa aspettarci dal finale a meno di un mese dalla messa in onda.

Nel corso del panel virtuale moderato da Damian Holbrook di TV Guide, gli attori protagonisti Jared Padalecki e Jensen Ackles hanno condiviso i loro sentimenti e i loro pensieri sul viaggio dei loro personaggi, assicurandoci che il meglio deve ancora venire.
"Dirò che il finale della serie è il mio episodio preferito di tutti i tempi...Durante le riprese, c'era qualcosa nell'aria", ha detto Padalecki. “Questa storia è stata una parte importante della mia vita, e mentirei se provassi a supporre di non aver pensato molte volte a come voglio che finisca. Immagino che avrei potuto vederlo finire in tanti modi diversi, ma ora che è tutto detto e fatto, non potrei essere più soddisfatto di come è andata a finire. "

Dal punto di vista di Ackles, il finale è stato "un modo fantastico per concludere lo show". “Non è un segreto: avevo le mie riserve quando ho sentito per la prima volta l'idea. Ma ho realizzato che sono così vicino a questa storia, e così vicino a questi personaggi che forse avevo le mie idee su come sarebbe stato il finale", ha detto l'attore.

A completare il panel, insieme agli attori Misha Collins e Alexander Calvert, c'erano i co-showrunner Robert Singer e Andrew Dabb, che hanno rivelato poco sulla vera storia che verrà raccontata nel finale della serie. Riferendosi ad esso come un "episodio intimo" incentrato sui fratelli Sam e Dean Winchester.

Mentre lo show inizialmente doveva concludersi a maggio, Supernatural è stato costretto a una pausa a marzo, dopo che la pandemia di COVID-19 ha interrotto la produzione in tutto il Nord America. E mentre la chiusura ha lasciato agli showrunner tutto il tempo per pensare agli ultimi due episodi dello show - che non erano ancora stati girati - le sceneggiature per loro non sono cambiate molto durante questo periodo. “Avevamo questi script, come abbiamo fatto per 15 anni, praticamente con largo anticipo. Eravamo contenti di loro e stavamo solo aspettando di essere pronti per le riprese", ha detto Singer.

Girati in agosto e settembre, gli ultimi due episodi sono stati modificati in piccoli modi, a causa dei vincoli imposti alla produzione dai protocolli di sicurezza COVID. In particolare, le precauzioni hanno portato a un numero ridotto di attori sullo sfondo sul set e un giorno in più di riprese sul finale. Ma in generale, l'influenza della pandemia su Supernatural non è qualcosa che gli spettatori sentiranno.

In realtà, quelli che l'hanno sentita di più sono stati gli attori sul set, che hanno scherzato sul fatto che si sentivano come lebbrosi in uno strano nuovo mondo fatto di distanziamento sociale e mascherine. “Certamente c’è stato un periodo di adattamento, ed è certamente socialmente debilitante, perché non puoi più vedere i volti delle persone con cui stai lavorando", ha detto Ackles. "Fortunatamente, c'è un tale legame con questo particolare set che siamo stati in grado di adattarci abbastanza bene." Mentre Padalecki condivideva il disagio del collega, pensa che il cast e la troupe dello show hanno gestito un difficile periodo finale di riprese nel modo più responsabile possibile.

Per quanto sia stato triste dire addio alla lunga serie, anche l'orgoglio e la gioia erano emozioni predominanti. “Ci sono state molte lacrime prima di tornare a filmare quelli che sapevamo sarebbero stati gli ultimi due episodi della serie”, ha detto Padalecki. “Sono stato davvero felice. Sono stato davvero orgoglioso."
"L'ultimo momento, l'ultimo giorno, sono state lacrime di gioia", ha aggiunto Ackles, "quella sensazione che provi quando sai di aver fatto qualcosa di cui sarai orgoglioso per il resto della tua vita".

Il panel si è chiuso con i co-showrunner e le star che hanno consegnato il loro messaggio finale ai fan dello show, che l'hanno seguito per così tanto tempo i quali avevano ringraziato e detto addio a Supernatural con dei manifesti pubblicitari. "Come ho detto per le celebrazioni del 200° episodio, ogni volta che atterro a Vancouver, mi sento come se stessi tornando a casa. E penso che i fan siano stati una parte importante di questo viaggio", ha detto un Singer visibilmente emozionato. “Gran parte dell'energia in questo spettacolo è davvero motivata dai fan. Penso che l'abbiamo sentito tutti e abbiamo sentito di voler fare il miglior lavoro possibile, il più a lungo possibile, grazie ai fan".

L’ultimo episodio di Supernatural andrà in onda il 19 novembre.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1
Supernatural: gli autori e i protagonisti assicurano, il finale sarà fantastico!