Supernatural, Eric Kripke è soddisfatto del finale: "Il mio lo avreste odiato!"

Supernatural, Eric Kripke è soddisfatto del finale: 'Il mio lo avreste odiato!'
di

A 15 anni dal suo debutto su The WB, lo scorso giovedì è andato in onda il tanto atteso finale della quindicesima e ultima stagione di Supernatural, un epilogo che il creatore Eric Kripke (ora autore della serie Amazon The Boys) ha definito come "il migliore possibile".

"Ne ho parlato a lungo con Jensen [Ackles] e con Andrew [Nabb] e Bob [Singer] e penso che sia il miglior finale possibile per la serie" ha spiegato Kripke a Entertainment Weekly. "Era interessanti, me l'hanno proposta e ci ho pensato per un paio di giorni, e devo ammettere che ho passato un po' di tempo a pensare 'Ok, c'è qualche altro finale migliore da proporre?' Ho passato un paio di giorni a valutare delle possibilità e non sono riuscito a trovare di niente di meglio. Così sono tornato dagli altri e gli ho detto 'Ragazzi, penso che sia quello giusto'. C'è della sostanza ma c'è anche qualcosa di emotivo, penso che ci sia dell'energia positiva attorno a questo finale."

Nel corso dell'intervista, il produttore esecutivo ha rivelato di aver pensato ad un finale "da film horror" che però avrebbe lasciato interdetti molti fan: "Vi dirò questo. C'è solo una scena che non ho aggiunto e che avrei inserito nel finale e di certo non la rivelerò, forse un giorno lo farò. Ma posso assicurare ai fan che il mio finale era molto più oscuro, quindi a chiunque pensi che avrei dovuto finirlo io dico: 'Avreste odiato il mio finale!'. Perché era un film horror e avrebbe avuto un finale da film horror, quindi posso promettervi che amerete molto di più la loro fine rispetto alla mia."

Nel frattempo, alcuni fan di Supernatural hanno parlato di un finale poco inclusivo.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1