Supernatural, Jared Padalecki non è stato coinvolto nel prequel: "Sono molto deluso"

Supernatural, Jared Padalecki non è stato coinvolto nel prequel: 'Sono molto deluso'
di

La notizia del giorno per i fan di Supernatural è quella dell'annuncio di un prequel con Jensen Ackles. Il suo collega, e per quindici anni fratello nella serie, Jared Padalecki, a quanto pare era però all'oscuro del progetto. Lo ha rivelato lui stesso attraverso i suoi canali social.

Come possiamo vedere anche in calce alla notizia, Jared Padalecki si è dapprima rivolto a Jensen Ackles, che aveva postato la notizia, pubblicata da Deadline, del prequel di Supernatural.

"Amico. Sono contento per te. Mi sarebbe piaciuto sentirne parlare in un qualche modo diverso da Twitter. Sono entusiasta all'idea di guardarlo, ma deluso per il fatto che Sam Winchester non abbia avuto nessun coinvolgimento."

Se la famiglia è il tema principale della stagione 15 di Supernatural, in effetti, stupisce l'assenza di un personaggio come quello di Padalecki. Molti fan, del resto, dopo un tweet del genere erano convinti che l'attore stesse scherzando: era impossibile per loro che nessuno lo avesse informato del nuovo progetto, ma nel suo tweet Jared Padalecki non scherzava affatto.

"No, non è così" risponde infatti a un utente. "Questa è la prima volta che ne sento parlare. Sono desolato."

Stando a quanto riporta Deadline, The Winchesters (questo il titolo del prequel) avrà Jensen Ackles e sua moglie Danneel come produttori esecutivi, ed è in fase di sviluppo presso The CW, il network che ha trasmesso14 delle 15 stagioni di Supernatural. Raccontato dal punto di vista del narratore Dean Winchester (Jensen Ackles), il prequel sarà incentrato sulla storia d'amore dei genitori dei due fratelli, John e Mary Winchester.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2