Marvel

Supernatural, Jensen Ackels: "La pausa farà bene al finale di serie"

Supernatural, Jensen Ackels: 'La pausa farà bene al finale di serie'
di

Le riprese di Superntural sono state interrotte a soli due episodi di distanza dal traguardo finale, ma Jensen Ackles è convinto che questa pausa forzata potrebbe permettere agli autori di lavorare ad un finale di serie ancora più soddisfacente.

"Ovviamente ci troviamo in una situazione orribile, ma il lato positivo è che ci dà l'opportunità di ricaricare le batterie" ha spiegato l'interprete di Dean Winchester a Entertainment Weekly. "Avevamo appena finito l'episodio 18, e leggendo lo script durante il primo giorno di riprese dell'episodio 19 ho pensato, 'Siamo alla fine di una maratona e vogliono farci sprintare per le ultime due miglia.' Credo che avremo l'occasione di lavorare agli ultimi due episodi e metterci tutti noi stessi. Questa pausa potrebbe giovare agli episodi."

La quindicesima e ultima stagione di Supernatural ha esordito lo scorso ottobre ed è andata in onda fino al 23 marzo, quando The CW ha dovuto modificare il palinsesto a causa dell'emergenza Coronavirus. Questo perché i vari dipartimenti degli effetti speciali non hanno potuto mettere mano agli episodi previsti per le settimane successive.

Siete d'accordo con le parole di Ackles? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo, per altri approfondimenti, qui potete trovare le nostre prime impressioni su Supernatural 15 e al racconto di Jared Padalecki sulla memorabile cena con Luke Perry.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2