Supernatural: quante volte è morte Dean Winchester? Scopriamolo insieme

Supernatural: quante volte è morte Dean Winchester? Scopriamolo insieme
di

Nel corso delle 15 stagioni di Supernatural di certo non sono mancate morti illustri, ma chi ha battuto ogni record è senza ombra di dubbio Dean Winchester che nel corso dei vari episodi è riuscito addirittura a morire per ben 111 volte, stracciando di fatto suo fratello Sam che, si porta a casa meno di una decina di morti.

La maggior parte di queste morti può essere attribuita al Trickster, che lo uccide circa 103 volte durante la stagione 3. Nell'episodio 11 "Mystery Spot" Dean e Sam sono intrappolati in un loop temporale ma, solo 11 di quelle morti vengono viste sullo schermo. Dean viene ucciso altre otto volte durante la serie, spesso per mano di poteri soprannaturali. Tre delle sue morti più significative avvengono quando viene fatto a pezzi dai segugi infernali, pugnalato da Metatron e trafitto dai vampiri. In diverse occasioni, Dean si uccide anche temporaneamente per parlare con entità oltre il velo, come la Morte oi suoi mietitori. Il conteggio delle morti non include le volte in cui Dean viene magicamente trasportato in un altro regno attraverso un portale o una proiezione astrale, né include le morti in realtà alternative.

Quasi tutte le morti di Dean sono causate da suoi tentativi di salvare Sam, altri cari o l'umanità in generale. La volontà di Dean di porre fine alla sua vita e sacrificarsi per salvare gli altri è una delle linee guida di Supernatural e, verso la fine Dean proprio a causa di ciò è colto da una profonda depressione. Nella quindicesima stagione, tuttavia, Dean ha riacquistato la convinzione che il suo lavoro di cacciatore stia rendendo il mondo un posto migliore. La sua morte nel finale di Supernatural è dopotutto pacifica e mentre avviene invita suo fratello Sam a continuare a combattere. Se vi va, date uno sguardo alla nostra spiegazione dell'episodio conclusivo di Supernatural.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
2