Supernatural, spoiler sul finale dell'ottava stagione

di

Anche il finale dell'ottava stagione di Supernatural sembra proporre situazioni interessanti e ritorni molto graditi. A dare i succosi dettagli è stato uno dei produttori del telefilm targato The CW, ovvero Jeremy Carver che durante un'intervista ha riportato qualche anticipazione sui personaggi della nostra serie preferita e sul finale di questo ciclo di episodi, che vi invitiamo a leggere dopo il salto se non temete di rovinarvi la sorpresa.

Attenzione spoiler! Ricorderete sicuramente questa notizia in cui si era ipotizzato il ritorno di uno dei personaggi femminili visti nella prima stagione dello show. La conferma su queste ipotesi trovano certezza dal momento che Taylor Cole tornerà veramente nella serie nel ruolo di Sarah Blake, proprietaria di una galleria d'arte e vago interesse amoroso di Sam nella prima stagione. La giovane attrice non sarà l'unico ritorno, poiché ce ne saranno altri che a quanto pare porteranno un bel po' di problemi ai nostri protagonisti. Taylor Cole apparirà nel ventiduesimo episodio, intitolato Clip Show, e a seguirla saranno altre vecchie conoscenze dei due fratelli, che saranno mandate da Dio in quanto collegate alle tre prove che i due dovranno affrontare. Il finale di stagione vedrà la fine dell'arco narrativo dedicato a Crowley, che diventerà più spietato, pronto a difendere se stesso e il suo regno: lo vedremo sotto una luce diversa, con dei risvolti che lo segneranno per sempre. Il produttore ha poi smentito che lo show sia troppo concentrato su Sam e che quindi Dean sia stato messo un po' da parte, evidenziando il percorso che il personaggio di Jared Padalecki sia importante per la sua crescita. Affrontare le prove di Dio ha aiutato Sam a farsi una prospettiva sulla loro caccia e vivere una vita più felice: in un primo momento era molto riluttante, ma poi ha scoperto i Men of Letters ed ha trovato la voglia di immedesimarsi in questa famiglia di cacciatori. L'intenzione era di raccontare il suo fare pace con il passato e la riconciliazione con il fratello. Riguardo al fatto che Dean sia sparito nel finale della settima stagione e Sam non lo abbia cercato, Carver ha garantito che prima o poi vedremo in faccia la realtà delle cose: la decisione di Sam ha segnato i fan e i due fratelli, un fatto che ha permesso loro di cambiare e maturare, perché infondo anche se le persone agiscono all'infuori delle nostre aspettative, non è detto che queste siano sbagliate.

FONTE: tvline.com
Quanto è interessante?
0