Swamp Thing: una sorpresa per i fan nella scena post-credits

Swamp Thing: una sorpresa per i fan nella scena post-credits
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 2 agosto è andato in onda l'episodio conclusivo di Swamp Thing, cancellata a pochi giorni dal debutto, probabilmente per colpa di una produzione travagliata, che ha portato prima a una riduzione del numero di episodi da 13 a 10, e poi alla decisione di staccare la spina.

Nonostante questi problemi, la serie è stata molto apprezzata dai fan, che si sono anche attivati con una campagna contro la cancellazione di Swamp Thing. In occasione dell'ultimo episodio, gli autori hanno però riservato loro una sorpresa grazie a una scena trasmessa dopo i titoli di coda, che era stata anticipata da Mark Verheiden, produttore dello show.

Nel filmato post-credit si vede Matt Cable (Henderson Wade) aggirarsi in un laboratorio che è stato saccheggiato, mentre cerca il colpevole del misfatto. Purtroppo per lui, si ritrova di fronte a una creatura simile a un albero, una sorta di versione orrorifica di Groot. Si scopre poi che quest'inquietante figura è Jason Woodrue.

Il suo nome non risulterà nuovo ai fan dei fumetti DC Comics, che lo riconosceranno immediatamente. Si tratta infatti di Floronic Man e la scena lascia intendere che uccide Matt Cable. Sembra dunque che nelle intenzioni iniziali si voleva avere questo personaggio come antagonista per la seconda stagione, che come sappiamo non è prevista.

Swamp Thing è stato pubblicato sulla piattaforma streaming DC Universe.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2