Syfy ha confermato che Krypton non farà parte del DC Extended Universe

di

Sebbene Krypton porterà sul piccolo schermo il pianeta natale di Superman, Syfy ha rivelato ai microfoni del portale d’informazione ComicBook.com che il suo nuovo show non sarà ambientato nella stessa timeline di Man of Steel e Justice League, e che quindi non farà parte del DCEU.

Annunciato oltre un anno fa, lo show è stato subito al centro di grandi speculazioni da parte dei fan, i quali non potevano fare a meno di domandarsi se il serial avrebbe avuto qualche legame con le piccole dell’universo cinematografico DC Comics. Il look di Krypton ricordava infatti quello del pianeta mostrato nei film, ma dal momento che entrambe le versioni sono state pesantemente influenzate dalla storyline “Il Mondo di Krypton” di John Byrne e Mike Mignola, il quesito non aveva ancora trovato una risposta definitiva.

Ambientato due generazioni prima della distruzione del pianeta, Krypton vedrà Cameron Cuffe interpretare il protagonista Seg-El, ossia il nonno di Superman, mentre Georgina Campbell sarà Lyta Zod. Il cast include inoltre Ian McElhinney, Elliot Cowan, Ann Ogbomo, Rasmus Hardiker, Wallis Day, Aaron Pierre, Paula Malcomson e Blake Ritson.

Dal momento che lo show includerà tematiche quali il viaggio del tempo e vedrà la comparsa dell’eroe DC Comics noto come Adam Strange (Shaun Sipos), non è tuttavia escluso che, in futuro, la serie possa proporre qualche cameo di Jor-El o addirittura Kal-El/Superman. Del resto, la serie esplorerà il passato della Casata di El e la lotta che questa dovrà combattere per ripulire il proprio nome.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4