Taboo: il futuro della serie è nelle mani di Tom Hardy

Taboo: il futuro della serie è nelle mani di Tom Hardy
di

A più di due anni di distanza del rinnovo di Taboo, i fan stanno ancora aspettando una nuova ondata di episodi della serie trasmessa da BBC One e FX. C’erano già 8 episodi in cantiere, ma da allora sono stati fatti pochi passi in avanti. Il motivo principale sembra essere la disponibilità del protagonista Tom Hardy

A tal proposito si è espresso John Landgraf, il presidente di FX, che ha rivelato di aver parlato molte volte con il co-creatore della serie Steven Knight, scambiandosi idee sul futuro dello show. “[Knight ndr] ha un’idea per una potenziale seconda stagione e addirittura per una terza”, ha spiegato Landgraf, che ha aggiunto: “tutto dipende da Tom, da quello che vuole fare, quando lo vuole fare, quando è disponibile”.

Al momento però Taboo si trova in una fase di stallo in cui entrambe le stagioni potrebbero arrivare in tempi ragionevoli, così come non arrivare affatto. Dato che c’è anche l’ipotesi che Hardy voglia fare un passo indietro e lasciare spazio ad altri personaggi della serie, si sta anche ipotizzando di poter andare avanti senza di lui. “Abbiamo parlato della possibilità di fare una stagione a cui prende parte anche Tom, senza però esserne il centro”.


In attesa di conoscere novità sul futuro dello show, vi consigliamo 5 ragioni per guardare Taboo.

Quanto è interessante?
1