Netflix

Anche Ted Bundy e Jeffrey Dahmer nella terza stagione di Mindhunter?

Anche Ted Bundy e Jeffrey Dahmer nella terza stagione di Mindhunter?
di

Non c'è ancora l'ufficialità per quanto riguarda il futuro di Mindhunter, acclamata serie Netflix che il suo creatore e regista David Fincher vorrebbe proseguire per cinque stagioni, ma il co-protagonista Holt McCallany ha le idee ben chiare.

Parlando col The Hollywood Reporter, la star ha parlato di quali serial killer potremmo vedere nei prossimi episodi, tirando in ballo nomi "importanti".

"La mia speranza è che continueremo ad incontrare alcuni di questi criminali molto famosi così com'è accaduto nel corso delle precedenti due stagioni. Magari delle interviste con John Wayne Gacy, con Ted Bundy, con Jeffrey Dahmer. Non sono sicuro di cosa abbia in mente David, ma il cuore e l'anima dello show sembrano essere rappresentato da questi due ragazzi che se ne vanno in prigione e conducono queste macabre interviste nelle quali cercano di capire cose tipo, 'Perché diavolo una persona dovrebbe fare una cosa del genere?'".

Tra i criminali incontrati nel corso della seconda stagione citiamo Richard Speck, Charles Manson, Tex Watson, William Henry Hance, Elmer Wayne Henley e William Pierce. Oltre ovviamente a Edmund Emil Kemper III, già visto nella prima stagione.

Siete fan della serie? Quali sono le vostre aspettative per la terza stagione? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Mindhunter 2.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
5