Telefilm Festival 2011, Daniel Dae Kim smentisce il film su Lost

di

Il Telefilm Festival 2011 si è concluso ieri, domenica 3 luglio, e tra i tanti ospiti c'era anche l'attore di origini coreane Daniel Dae Kim, interprete del personaggio di Jin in Lost e ora di Chin Ho Kelly nella serie tv remake Hawaii Five-0, che si è intrattenuto nell'incontro organizzato da AXN, canale che trasmetterà Hawaii Five-0 sugli schermi italiani da gennaio 2012, rivelando alcuni dettagli sulla sua professione. L'attore vive da molto alle Hawaii e si reputa fortunato per questo, poiché riesce a lavorare molto più tranquillamente che non a Hollywood, dove si è condizionati dalle opinioni della stampa. Sebbene le informazioni arrivino lo stesso grazie ad internet, il clamore è minore rispetto a quando si lavora a Los Angeles. Tuttavia girando Hawaii Five-0 e in precedenza Lost, all'attore è capitato di ferirsi durante le scene d'azione, ma fino ad ora non si è mai preoccupato di questo ed anzi è sempre molto entusiasta nel girare le scene movimentate con il resto del cast, fondamentali nella serie tv di cui adesso è uno dei protagonisti.

Interpretare il personaggio di una serie mischia ciò che è stato deciso dai produttori e ciò che lo stesso attore mette nel ruolo da lui interpretato. Nel caso di Hawaii Five-0, Dae Kim ha visto le puntate della serie originale per trovare un punto di riferimento su cui basare la sua recitazione, passando molto tempo con la polizia di Honolulu, dove ha imparato a usare anche qualche arma. L'attore ha infine parlato sui rumor che riguardavano un possibile film su Lost, smentito categoricamente l'eventualità, anche se, dati i buoni rapporti che ancora ha con una parte del cast della serie, non ci penserebbe due volte a dire di si.

Quanto è interessante?
0