Le Terrificanti Avventure di Sabrina, la reazione di Gavin Leatherwood al settimo episodio

Le Terrificanti Avventure di Sabrina, la reazione di Gavin Leatherwood al settimo episodio
di

Dopo aver commentato il potenziale crossover tra Sabrina e Riverdale, Gavin Leatherwood ha rivelato la sua reazione iniziale al colpo di scena del settimo episodio della terza parte de Le Terrificanti Avventure di Sabrina. Attenzione, seguono spoiler.

Come saprete, la puntata in questione ha visto la morte di molti personaggi principali tra cui Zelda, Prudence, Mambo, Robin, Harvey e soprattutto Nick: stando a quanto dichiarato da Leatherwood in un'intervista con TV Line, l'attore all'inizio non voleva crederci.

"Subito ho pensato 'Ok, ora come mi riportate indietro?'" ha detto Leatherwood. "Cioè, sono morti tutti? Sicuramente non si può andare avanti senza Harvey e Nick. Non possiamo rimanere morti per sempre, giusto?"

"La cosa è che in questo mondo, anche se muori, c'è sempre speranza. È un mondo magico, puoi sempre tornare in vita. Ero sicuro che gli sceneggiatori e la troupe non ci avrebbero ucciso permanentemente."

All'attore però è piaciuto vedere Nick trasformato in pietra dai pagani, tanto che ha rivelato di voler portare a casa la statua del personaggio: "Sono sicuro che mia madre la adorerebbe, perché è la mia più grande fan. Però sono anche piuttosto sicuro che spaventerebbe chiunque la veda"

Gli episodi dello show, lo ricordiamo, sono attualmente disponibili su Netflix. Per altri approfondimenti vi lasciamo alla nostra recensione de Le Terrificanti Avventure di Sabrina 3.

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
1