The 100, si farà davvero il prequel? Risponde il CEO della CW

The 100, si farà davvero il prequel? Risponde il CEO della CW
di

Da moltissimo tempo ormai, non si fa altro che parlare del possibile prequel di The 100 di cui però ormai da oltre un anno non si hanno praticamente notizie. Sulla questione è intervenuto il CEO della CW Mark Pedowitz il quale ha riacceso le speranze di molti fan, che sperano di sapere, presto o tardi, qualcosa in più sull'apocalisse nucleare.

Nel corso della presentazione del palinsesto per l'anno 2021-2022, il boss del network ha detto: "Ci sono ancora discussioni in corso, ma non c'è ancora nulla di concreto in nessun modo. Però ne stiamo ancora discutendo".

Dunque, a quanto pare, non vi è ancora nulla di deciso sullo spin-off ma la buona notizia è che, per lo meno, non è stato ancora accantonato il progetto come poteva vista la lunga assenza di notizie. Per quanto ne sappiamo il prequel di The 100 dovrebbe essere ambientato 97 anni prima degli eventi raccontati dalla serie originale. E sembra dunque che la narrazione partirebbe proprio dall'apocalisse nucleare che ha distrutto la Terra e decimato la sua popolazione. I sopravvissuti sono così stati costretti a trovare rifugio nello spazio in attesa di poter ritornare sul pianeta natio.

Stando a quanto rivelato da Jason Rothenberg, showrrunner della serie madre, il prequel di The 100 non si chiamerà Anaconda, come l'ottavo episodio della stagione 7 che ci ha riportato all'apocalisse nucleare che ha distrutto la terra.

Quanto è interessante?
2