The 100, Eliza Taylor difende Bob Morley dalle accuse di violenza: 'Basta cyberbullismo'

The 100, Eliza Taylor difende Bob Morley dalle accuse di violenza: 'Basta cyberbullismo'
di

Periodo turbolento per la star di The 100 Bob Morley: l'attore è infatti stato accusato dall'ex-fidanzata Arryn Zech di aver tenuto nei suoi confronti un comportamento psicologicamente violento, nonché di averla tradita con l'attuale moglie e collega Eliza Taylor.

Accuse che hanno sollevato un bel polverone intorno all'attore, in cui difesa è immediatamente accorsa la moglie Eliza Taylor: l'attrice, in un lungo post pubblicato su Instagram, ha raccontato le origini della loro storia d'amore ed ha accusato i fan di star compiendo atti di vero e proprio cyberbullismo.

"Voglio premettere che la negatività, qui, non è la benvenuta. Nonostante le relazioni tossiche che entrambi abbiamo avuto in passato, nel presente siamo entrambi felicemente sposati. Questo è ciò che viviamo adesso ed è bellissimo. Inoltre il cyberbullismo non va un ca**o bene. Non lo augurerei a nessuno. Solo perché vi nascondete dietro una tastiera non vuol dire che possiate spingere qualcuno oltre il suo limite. Tutto ciò ha fatto molto male alla mia famiglia e ai miei amici. Per piacere, siate gentili e compassionevoli con gli altri. C'è già abbastanza odio nel mondo" ha scritto Taylor dal proprio account.

L'attrice ha poi parlato in maniera approfondita della sua storia con Morley, definendolo una persona gentile, buona e sensibile e negando nella maniera più assoluta il fatto che il loro amore sia nato da un tradimento. A proposito di Eliza Taylor, intanto, qui trovate un nostro approfondimento sulla vita e la carriera della star di The 100.

Quanto è interessante?
1