The 100: ecco perchè questo personaggio è dovuto morire

The 100: ecco perchè questo personaggio è dovuto morire
di

Dopo aver visto il recente trailer di The 100, erano molti i fan che pensavano che un particolare personaggio non sarebbe sopravvissuto alla puntata. Lo showrunner Jason Rothenberg ha quindi condiviso un messaggio su questa vicenda.

Nel corso della puntata intitolata "Blood Giant" abbiamo assistito allo scontro tra Bellamy e Clarke: il primo infatti ha deciso di schierarsi con Cadogan e i suoi Discepoli, riuscendo ad ottenere il quaderno di Madi. Claker capisce quindi che deve fare di tutto per evitare che Cadogan entri in possesso dell'oggetto, arrivando addirittura ad uccidere il personaggio interpretato da Bob Morley.

I fan hanno subito iniziato a discutere di questa vicenda, tanto che Jason Rothenberg ha deciso di condividere questo messaggio su Twitter: "Per 7 stagioni The 100 ci ha mostrato le cose peggiori che l'umanità fa pur di sopravvivere e il peso che quei gesti hanno sulla psiche dei protagonisti. Sapevamo che la morte di Bellamy doveva riguardare il concetto principale dello show, la sopravvivenza, chi sei disposto a proteggere e sacrificare. La sua perdita è stata un duro colpo, ma le sue azioni e l'amore che provava per gli altri continueranno ad essere presenti fino al finale di stagione. Ringraziamo Bob per l'ottimo lavoro svolto in questi anni e gli auguriamo il meglio per le sue prossime parti".

Infine vi segnaliamo il trailer della tredicesima puntata di The 100.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1