The 100 Stagione 7: la spiegazione del finale di serie

The 100 Stagione 7: la spiegazione del finale di serie
di

Il sedicesimo e ultimo episodio della settima stagione, intitolato L’ultima guerra (in originale The Last War), è anche l'ultima puntata dell'amata serie televisiva The 100 e porta a termine le vicende di Clarke (Eliza Taylor) dopo sette stagioni.

Nel corso dell'ultima puntata gli spettatori si sono chiesti come Bill Cadogan possa realizzare la sua idea di trascendenza per l'umanità. La risposta avviene attraverso una guerra aggressiva in grado di mettere fine all'intero genere umano. Clarke, però, riesce a ucciderlo immediatamente con un colpo alla testa per vendicarsi di sua figlia Madi. Nello stesso tempo, però, parte il test per determinare il destino della razza umana e tocca nuovamente a Clarke sistemare le cose.

Prima di essere ucciso, Cadogan era stato informato da un giudice celeste con le sembianze di Callie che tutta la faccenda della trascendenza non era affatto una guerra, ma un processo o una prova. A causa dell'omicidio commesso da Clarke, quest'ultima fallisce il test e l'umanità viene costretta a non trascendere. Nel frattempo Murphy cerca di salvare Emori, ma fallisce anch'egli. Decide, così, di far vivere la ragazza per sempre dentro di sé, pur sapendo che questa scelta li condurrà entrambi alla morte.

Poco dopo i sopravvissuti alla bomba esplosa all'interno del bunker si dirigono verso Arboretum sul pianeta Bardo proprio per L'ultima guerra. Nel corso di questa spietata battaglia, quando tutto sembra ormai destinato a perdersi per sempre, l'umanità scopre che ha un'latra possibilità di sopravvivenza. Nonostante Clarke raggiunga Bardo dicendo di aver fallito il test a Raven, quest'ultimo decide di giocarsi l'ultima speranza. La ragazza entra nel portale per raggiungere la stazione spaziale di Ark per convincere il giudice celeste a risparmiarli. A quel punto incontra Abigail Griffin, la madre di Clarke, che le racconta della guerra in corso a Bardo che lo stesso genere umano ha deciso di iniziare. Raven, quindi, invita a tutti di fermarsi, ma non possono sentirla e quindi toccherà a Levitt correre in campo per provare a fermarla raccontando la verità nascosta da Cadogan.

Sheiheda però apre il fuoco e Levitt viene colpito. Octavia ed Echo portano via dal campo il corpo di Levitt, mentre Echo più tardi perde la vita. Nella fortezza di Cadogan, invece, Clarke corre a trovare Madie che era rimasta quasi senza vita nella stanza della scansione del cervello. Tornando nel campo di battaglia, tocca a Octavia comunicare a Indra di chiudere il fuoco, ma non fa in tempo che Indra spara contro Sheiheda. In seguito, però, riuscirà a fermare i suoi simili e anche a convincere Wonkru e i Discepoli a deporre le armi. Ora possono tutti trascendere.

Levitt, però, racconta un dettaglio totalmente inaspettato: la morte rappresenta la fine per tutti, quindi solo i vivi, non per forza fisicamente, possono trascendere. Tra i primi vi sono Echo che si trasforma in una piccola sfera di luce e in seguito proprio Levitt e Jordan. Subito dopo tocca anche a Indra, Wonkry e ai criminali di Eligius IV che salgono in cielo insieme a Raven, Jackson e Nate. Stessa sorte tocca a John ed Emori poiché le loro coscienze sono ancora in vita. Madi, invece, si rifiuta dato che Clarke non può più trascendere. Grazie alle parole della madre, Madi si convince a trascendere. Clarke, quindi, resta sola in compagnia di Picasso, il fedele cane del villaggio. Insieme decidono di girare il pianeta per cercare altri umani che non hanno voluto trascendere fino a quando raggiungono una spiaggia dove appare un nuovo giudice simile a Lexa.

Quest'ultima le comunica una vicenda alquanto ovvia, almeno inizialmente: Clarke non può trascendere perché ha ucciso durante il test. Aggiunge, però, che trascendere è una scelta e può sempre decidere di tornare indietro, anche se fino a quel momento nessuno lo aveva mai fatto. Nel momento in cui Clarke vede tutti i suoi amici, tranne Madi, capisce che non può avere una vita normale sulla Terra. Tra questi vi sono Murphy, Nate, Jackson, Niylan, Indra, Gaia, Echo, Jordan e Hope, Emori, Levitt e Octavia, ma non Emori perché sicuramente i giudici le hanno concesso un altro corpo in cui vivere.

Nel corso delle 7 stagioni abbiamo osservato numerose vicende, e una delle più dolorose di The 100 fu quello di Lexa. Vi lasciamo con chi secondo noi sono i 5 personaggi principali di The 100 e su quale è la migliore stagione di The 100 secondo i fan della serie.

Quanto è interessante?
1